Apri il menu principale
Beneath the Surface
ArtistaGZA
Tipo albumStudio
Pubblicazione29 giugno 1999
Durata48:41
Dischi1
Tracce18
GenereHip hop[1]
East Coast hip hop[1]
Hardcore hip hop[1]
EtichettaMCA Records
ProduttoreGZA (anche esec.), RZA (anche esec.), Arabian Knight (anche co-esec.), Mathematics
RegistrazioneAlien Flyers, New York; Battery Studios, New York; Patchwork Recording, Atlanta
Certificazioni
Dischi d'oroStati Uniti Stati Uniti[2]
(vendite: 500 000+)
GZA - cronologia
Album precedente
(1995)

Beneath the Surface è il terzo album del rapper statunitense GZA, pubblicato nel 1999 da MCA Records.

L'album ottiene recensioni miste e ottiene un buon successo commerciale: secondo John Bush di AllMusic, l'album è tra i migliori usciti dal Wu-Tang Clan, «la produzione [...] suona molto meglio di qualsiasi altro prodotto pubblicato di recente»[1] e GZA è il «più talentuoso e innovativo artista all'interno del Wu-Tang Clan» grazie alla sua tecnica di rapping.[1] Secondo Robert Christgau, il titolo si riferisce alla «superficie di un lago ghiacciato».[3]

Recensioni professionali
Recensione Giudizio
AllMusic 4.5/5 stelle[1]
RapReviews 7/10 stelle[4]
Spin 5/10 stelle[5]
Stylus Magazine B[6]
Robert Christgau *[3]
USA Today 3.5/4 stelle[7]

TracceModifica

  1. Intro – 1:16 – GZA
  2. Amplified Sample – 3:31 – Mathematics
  3. Beneath the Surface (featuring Killah Priest, Res & Santigold) – 4:29 – Inspectah Deck
  4. Skit #1 – 0:37 – GZA
  5. Skit #2 – 0:31 – GZA
  6. Crash Your Crew (featuring Ol' Dirty Bastard) – 3:07 – John the Baptist
  7. Breaker, Breaker – 3:38 – Arabian Knight
  8. High Price, Small Reward – 1:43 – Mathematics
  9. Hip Hop Fury (featuring RZA, Hell Razah, Timbo King & Dreddy Kruger) – 3:44 – Arabian Knight
  10. Skit #3 – 0:47 – GZA
  11. 1112 (featuring Masta Killa, Killah Priest & Njeri Earth) – 4:18 – RZA
  12. Skit #4 (featuring Angela Yee) – 0:45 – GZA
  13. Victim (featuring Joan Davis & Njeri Earth) – 4:04 – Arabian Knight
  14. Publicity – 2:37 – Mathematics
  15. Feel Like An Enemy (featuring Hell Razah, Killah Priest, Trigga & Prodigal Sunn) – 3:12 – Mathematics
  16. Stringplay (Like This, Like That) (featuring Method Man) – 3:18 – Arabian Knight
  17. Mic Trippin – 2:59 – Mathematics
  18. Outro (featuring La the Darkman & Timbo King) – 1:34 – Arabian Knight

ClassificheModifica

Classifica (1999) Posizione
massima
Canada[8] 13
Stati Uniti[9] 9
US Top R&B/Hip-Hop Albums[10] 1

NoteModifica

  1. ^ a b c d e f (EN) John Bush, Beneath the Surface - GZA | Songs, Reviews, Credits, AllMusic, 29 giugno 1999. URL consultato il 17 settembre 2015.
  2. ^ (EN) Genius/GZA, Beneath the Surface – Gold & Platinum, Recording Industry Association of America. URL consultato il 22 ottobre 2018.
  3. ^ a b (EN) Genius/GZA, robertchristgau.com.
  4. ^ (EN) Genius/GZA :: Beneath the Surface :: Geffen Records, Rapreviews.com, 15 agosto 2002. URL consultato il 17 settembre 2015.
  5. ^ Salamon, Jeff. (EN) Reviews. Spin. September 1999.
  6. ^ (EN) The GZA - Legend of the Liquid Sword - Review, Stylus Magazine. URL consultato il 17 settembre 2015 (archiviato dall'url originale il 3 marzo 2016).
  7. ^ (EN) Google News, Google.com, 17 luglio 2014. URL consultato il 17 settembre 2015.
  8. ^ (EN) Canadian Albums, billboard.com.
  9. ^ (EN) Billboard 200, billboard.com.
  10. ^ (EN) Top R&B/Hip-Hop Albums, billboard.com.

Collegamenti esterniModifica