Medaglia ai benemeriti della cultura e dell'arte

onorificenza italiana
(Reindirizzamento da Benemeriti della cultura e dell'arte)
Medaglia ai benemeriti della cultura e dell'arte
Medaglia ai benemeriti della cultura e dell'arte
Medaglia d'oro ai benemeriti della cultura e dell'arte.jpg
Medaglia d'oro ai benemeriti della cultura e dell'arte
Flag of Italy.svg
Repubblica Italiana
TipoMedaglia di benemerenza
Statusattuale
CapoSergio Mattarella
IstituzioneRoma, 16 novembre 1950
Concessa aPersone ed enti
Concessa perPremiare titoli di particolare benemerenza nel campo della cultura, dell'arte e dello spettacolo.
Gradibronzo, argento, oro
Medaglie, decorazioni e ordini cavallereschi italiani
Medaglia più alta-
Medaglia più bassaMedaglie d'Onore
Benemeriti della cultura BAR.svg
Nastro

La medaglia ai benemeriti della cultura e dell'arte è un riconoscimento della Repubblica Italiana istituito con la legge n. 1093 del 16 novembre 1950. Viene consegnata, insieme alla medaglia o d'oro o d'argento o di bronzo, in occasione della festa della Repubblica, il 2 giugno.

Il premio viene conferito per decreto del Presidente della Repubblica Italiana e su proposta del Ministro dei beni e delle attività culturali che presiede un'apposita commissione di valutazione di cui fanno parte esponenti delle accademie italiane.

Contestualmente a questo, viene consegnato un analogo riconoscimento ai benemeriti della scuola, della cultura e dell'arte e ai benemeriti della scienza e della cultura.

Indice

ContestoModifica

La benemerenza viene assegnata a personalità italiane che si siano distinte in maniera particolare nei campi della cultura, dell'arte e dello spettacolo. Ne possono essere destinatari, quindi, secondo il regolamento, funzionari dei ministeri, rettori, direttori di istituti di istruzione superiore e artistica, provveditori agli studi, direttori di biblioteche pubbliche; personale universitario e degli istituti di istruzione superiore e artistica; personale direttivo e docente degli istituti di istruzione media ed elementare, personale degli uffici scolastici provinciali e ispettivi; musicisti, letterati, attori e artisti.

Le classi o gradi di merito sono tre e prevedono la consegna di una medaglia d'oro, d'argento o di bronzo, corrispondenti a diplomi di benemerenza di I, II e III classe.

Le medaglie hanno un diametro di 32 mm con sul recto il simbolo della Repubblica; nel verso è riprodotta una corona di quercia racchiudente la legenda "Ai benemeriti della cultura". Sono accompagnate da un nastro di seta dai colori nazionali di larghezza analoga a quella delle medaglie, bordato da una banda di colore viola larga 4 mm.

Voci correlateModifica

Altri progettiModifica

Collegamenti esterniModifica

  Portale Italia: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di Italia