Bernt Notke

pittore e scultore tedesco

Bernt Notke (Lassan in Pomerania, 1435 circa – Lubecca, prima del 12 maggio 1509) è stato un pittore e scultore tedesco molto famoso nel Nordeuropa, forse il più noto nell'Est durante il medio evo. Notke risiedette a Lubecca come artista presso Hermen Rode nel periodo di massima importanza della Lega anseatica. Visse pure in svariate città del Nord Europa. Uno dei suoi allievi più importanti è stato Henning von der Heyde.

Bernt Notke – Autoritratto dalla perduta Messa di San Gregorio

Quasi sicuramente la sua preparazione come pittore di cartoni per gli affreschi fu almeno parzialmente influenzata dalle tappezzerie di Pasquier Grenier di Tournai.[senza fonte][1]

OpereModifica

Tra le sue opere più famose si segnalano:

EstoniaModifica

 
Frammento della Danza macabra presso la Chiesa di San Nicolò di Tallinn

SveziaModifica

GermaniaModifica

   

Altare di San Giovanni dei mercanti

  • Lubecca
    • Danza macabra per la Marienkirche di Lubecca (nel 1701 ne fu eseguita una copia dal pittore Anton Wortmann, distrutta nel 1942). Un'altra versione è conservata a Tallinn;
    • Messa di San Gregorio, sempre nella Marienkirche, che ha subito la stessa sorte;
    • Stele funeraria di bronzo eseguita per la famiglia Hutterock (1505) presso la Marienkirche;
    • Altare di San Giovanni dei mercanti nella Chiesa di Sant'Anna di Lubecca.
    • Triumphkreuz nella Cattedrale di Lubecca del 1477.
Visione d'insieme della Danza Macabra di Lubecca

DanimarcaModifica

NorvegiaModifica

  • Altare della Chiesa di Trondenes presso Harstad.

Elenco degli aiutanti di NotkeModifica

Galleria d'immaginiModifica

NoteModifica

  1. ^ Possono riconoscersi elementi dell'influenza di Nicolas Froment pittore su tavola della Francia del Nord.
  2. ^ Walter Paatz, quasi identico al maestro dell'Imperialissima.

BibliografiaModifica

Altri progettiModifica

Collegamenti esterniModifica

Controllo di autoritàVIAF (EN32788904 · ISNI (EN0000 0001 2278 1141 · Europeana agent/base/73683 · LCCN (ENn82212395 · GND (DE118588842 · BNF (FRcb14454088n (data) · ULAN (EN500008349 · CERL cnp01376898 · WorldCat Identities (ENlccn-n82212395
  Portale Biografie: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di biografie