Blue Cheer

gruppo musicale statunitense
Blue Cheer
Blue Cheer 1968.jpg
I Blue Cheer nel 1968
Paese d'origineStati Uniti Stati Uniti
GenereHard rock[1]
Acid rock[1]
Rock psichedelico[1]
Blues rock[1]
Heavy metal[1]
Proto-metal[2]
Periodo di attività musicale1966 – 1972
1988 – 2009
EtichettaPolygram Records
Philips Records
Album pubblicati13
Sito ufficiale

I Blue Cheer sono stati un gruppo musicale statunitense formato a San Francisco nel 1966 e scioltosi definitivamente nel 2009, dopo una prima dipartita nel 1972 e un successivo ritorno alle scene nel 1988, considerato tra i padri fondatori della musica heavy metal, dello stoner rock e del grunge[1][3][4][5].

StoriaModifica

Storico power trio, era composto originariamente dal cantante e bassista Dickie Peterson, il chitarrista Leigh Stephens, ed il batterista Paul Whaley[6].

Il loro primo successo fu una cover di Summertime Blues di Eddie Cochran contenuta nell'album di debutto Vincebus Eruptum (1968)[5]. Il singolo si posizionò al numero 14 della classifica Billboard Hot 100, e fu il miglior posizionamento ottenuto da un loro singolo, mentre l'album arrivò fino alla posizione 11 della Billboard 200[6].

Il 12 ottobre 2009 morì il fondatore e unico membro fisso Dickie Peterson.[7]

Discografia parzialeModifica

NoteModifica

BibliografiaModifica

Altri progettiModifica

Collegamenti esterniModifica

Controllo di autoritàVIAF (EN124233170 · ISNI (EN0000 0001 0657 0395 · LCCN (ENn92004349 · GND (DE16040733-3 · BNF (FRcb13902027n (data) · WorldCat Identities (ENlccn-n92004349