Bonifacio da Canossa

politico italiano
Nota disambigua.svg Disambiguazione – Se stai cercando l'omonimo Canossa, padre di Matilde di Canossa, vedi Bonifacio di Canossa.
Bonifacio da Canossa

Podestà della Compagna Communis Ianuensis
Durata mandato 1269 –
1269
Predecessore Guido di Coreglia
Successore Orlando Putagia
Stemma della famiglia Canossa
Coat of arms of the Canossa family.svg
Canossa
Blasonatura
Di rosso al bracco d'argento rampante, collarinato ed affibbiato d'oro tenente fra i denti un osso al naturale

Bonifacio da Canossa (... – 30 luglio 1272) è stato un politico italiano.

BiografiaModifica

Figlio probabilmente di Rolandino da Canossa e fratello di Guglielmo, risulta nato prima del 14 agosto 1228.

Ricoprì la carica di podestà in varie città italiane: nel 1251 è podestà di Mantova, nel 1255 di Reggio nell'Emilia e nel 1263 di Orvieto.

Nel 1265 è tra i saggi chiamati a comporre la prima raccolta statutaria di Reggio nell'Emilia. Nel 1267 diviene podestà di Padova e nel 1269 di Genova. Pare morto il 30 luglio 1272.

La sua biografia è confusa però con quella di un altro Bonifacio, figlio di Giovanni da Canossa e fratello di un altro Guglielmo.

Collegamenti esterniModifica