Brian P. Schmidt

astrofisico statunitense

Brian Paul Schmidt (Missoula, 24 febbraio 1967) è un fisico statunitense naturalizzato australiano, vincitore del Premio Nobel per la Fisica nel 2011, insieme agli statunitensi Saul Perlmutter e Adam Riess, per la scoperta riguardante l'accelerazione dell'universo attraverso lo studio delle supernove.

Brian P Schmidt (2011)
Medaglia del Premio Nobel Premio Nobel per la fisica 2011

OnorificenzeModifica

  Compagno dell'Ordine dell'Australia
«Per il servizio eminente come leader scientifico globale nel campo della fisica attraverso la ricerca nello studio dell'astronomia e dell'astrofisica, i contributi agli organismi scientifici e la promozione dell'educazione scientifica.»
— 26 gennaio 2013[1]

NoteModifica

Altri progettiModifica

Collegamenti esterniModifica

Controllo di autoritàVIAF (EN51463743 · ISNI (EN0000 0003 5461 6612 · LCCN (ENno2007038980 · ORCID (EN0000-0002-8538-9195 · GND (DE106486113X · NLA (EN47806922 · WorldCat Identities (ENlccn-no2007038980