Apri il menu principale

Bruno Confortola

sciatore alpino italiano
Bruno Confortola
Nazionalità Italia Italia
Sci alpino Alpine skiing pictogram.svg
Specialità Discesa libera, slalom gigante, combinata
Squadra Fiamme Oro[senza fonte]
Ritirato 1983[senza fonte]
Palmarès
Coppa Europa 1 trofeo
Per maggiori dettagli vedi qui
 

Bruno Confortola (Scopello, 1953Sondalo, 12 marzo 1991) è stato uno sciatore alpino italiano.

Era figlio di Giuseppe[senza fonte], a sua volta sciatore alpino di alto livello.

BiografiaModifica

Carriera sciisticaModifica

Nato a Scopello[1], fu il primo sciatore italiano a vincere la medaglia d'oro alle Universiadi invernali, sulle nevi di Bormio in discesa libera in occasione della VIII Universiade invernale di Livigno 1975

Nella stagione 1975-1976 vinse la Coppa Europa di sci alpino[2], dopodiché debuttò in Coppa del Mondo, gareggiando in tutte le specialità[senza fonte].

Altre attivitàModifica

Nel 1985 fu stuntman nel film tv statunitense In corsa per l'oro.[senza fonte]

Dopo il ritiro completò gli studi divenendo medico chirurgo; morì nel 1991 su una pista da sci, travolto da una valanga[3].

PalmarèsModifica

UniversiadiModifica

Coppa EuropaModifica

Campionati italianiModifica

NoteModifica

  1. ^ Camera di commercio di Vercelli, Bilancio di mandato 2004-2009 (PDF), p. 31. URL consultato il 17 ottobre 2014.
  2. ^ a b c (DE) Scheda ÖSV-Siegertafel, su oesv.at. URL consultato il 5 settembre 2014 (archiviato dall'url originale il 5 settembre 2014).
  3. ^ Un medico e un'olandese travolti da due slavine, in La Repubblica, 13 marzo 1991. URL consultato il 5 settembre 2014.
    Angelo Panzeri, Sfida i divieti con lo snowboard, travolto dalla valanga, in Corriere della Sera, 13 marzo 2004, p. 54. URL consultato il 5 settembre 2014 (archiviato dall'url originale in data pre 1/1/2016).
  4. ^ Campionati Italiani di sci alpino, l'albo d'oro della combinata maschile, in fisi.org, 24 marzo 2011 (archiviato dall'url originale il 6 ottobre 2014).

Collegamenti esterniModifica