Apri il menu principale

Arena coperta

impianto sportivo al coperto
(Reindirizzamento da Palazzetto dello sport)
Nota disambigua.svg Disambiguazione – "Palasport" rimanda qui. Se stai cercando l'omonimo album dei Pooh, vedi Palasport (album).
Una fase di un incontro di pallacanestro al Nelson Mandela Forum di Firenze

L'arena coperta (anche detta palazzetto dello sport, palasport o arena indoor) è un'arena al chiuso, spesso circolare o di forma ovale, progettata per ospitare eventi sportivi, ma anche attività teatrali o concerti di musica.

Indice

DescrizioneModifica

È costituita da un largo ambiente centrale, circondato da tutti i lati, o comunque da almeno uno di essi, da file di posti a sedere per gli spettatori. Lo spazio dedicato allo spettacolo è solitamente nel punto più in basso del palazzetto, così da consentire la massima visibilità a tutti gli spettatori.

In lingua inglese i palazzetti dello sport sono chiamati sports halls o indoor arena. Alcune arene indoor nel mondo sono il Madison Square Garden di New York, il Beijing Institute of Technology Gymnasium di Pechino (realizzata in occasione dei Giochi olimpici di Pechino 2008), l'Olympiahalle di Monaco di Baviera e il Palazzetto dello Sport a Roma.

Origine del termineModifica

In italiano il termine "palazzetto dello sport" è comunemente utilizzato in luogo di "arena coperta" e fu introdotto per la prima volta dall'ingegner Pier Luigi Nervi che nel 1960, chiamato a realizzare una arena al coperto in occasione dei Giochi olimpici di Roma 1960 che potesse ospitare non soltanto alcuni sport, ma anche altri eventi, battezzò la struttura Palazzetto dello Sport (con la "S" maiuscola)[1].

Palazzetti dello sportModifica

NoteModifica

Voci correlateModifica

Altri progettiModifica