Apri il menu principale

1leftarrow blue.svgVoce principale: Budapest Honvéd Football Club.

Budapest Honvéd Football Club
Stagione 2017-2018
AllenatorePaesi Bassi Erik van der Meer (fino al 9 dicembre)
Ungheria Attila Supka (dall'11 dicembre)
All. in secondaUngheria Istvan Nagy
PresidenteStati Uniti George F. Hemingway
NBI4º posto
Magyar KupaQuarti di finale
Champions League2º turno di qualificazione
Maggiori presenzeCampionato: Dávid Gróf (35)
Totale: Davide Lanzafame (41)
Miglior marcatoreCampionato: Davide Lanzafame (18)
Totale: Davide Lanzafame (22)
StadioBozsik Stadion
Maggior numero di spettatori4.680 vs Ferencváros
Minor numero di spettatori1.004 vs Siófok

Questa voce raccoglie le informazioni riguardanti la Budapest Honvéd nelle competizioni ufficiali della stagione 2017-2018.

StagioneModifica

La stagione per i neo campioni d'Ungheria inizia per volere della dirigenza che adotta una campagna acquisti con uno scarsissimo budget con molti cambiamenti, il tecnico del miracolo Marco Rossi per un mancato adeguamento contrattuale da parte dello stesso presidente lascia il club di Kispest insieme a tutto il suo staff venendo rimpiazzato dall'olandese Erik van der Meer. Partono alcuni dei migliori giovani giocatori che hanno contribuito pochi mesi prima alla conquista dello scudetto come Márk Koszta e Donát Zsótér insieme ai senatori Dušan Vasiljević e Patrik Hidi rispettivamente vicecapitano e capitano. Mentre tra gli arrivi c'è a distanza di 5 anni dall'ultima volta il centravanti Danilo e l'ex nazionale ungherese Zsolt Pölöskei. La stagione vede la squadra di Kispest tornare in Champions League a distanza di 14 anni dall'ultima volta giocata contro gli inglesi del Manchester United, dove prende parte al 2º turno di qualificazione contro gli israeliani dell'Hapoel Be'er Sheva terminata per 5-3 a favore dei campioni d'Israele in carica (2-3 in casa) e (1-2 fuori casa). In campionato dopo un buon inizio con la squadra nei primi 3 posti subisce un evidente calo e una crisi di risultati che porterà all'esonero del tecnico olandese reo di non aver acceso mai il feeling con la squadra e i tifosi, portando il terzo ritorno in carriera di Attila Supka che aveva già guidato il club alla vittoria della Coppa d'Ungheria 2006-07 e alla finale persa l'anno successivo. Seppur ottenendo risultati altalenanti riuscirà a portare la squadra a piazzarsi al 4º posto ottenendo l'ultimo pass per il posto in Europa League 2018-2019. In Coppa d'Ungheria invece la squadra arriva fino ai quarti di finale, venendo sconfitta per mano del Debrecen per un totale di 3-1.

RosaModifica

Rosa aggiornata al 12 aprile 2018.

N. Ruolo Giocatore
2   D Dávid Bobál
6   C Dániel Gazdag
7   A Davide Lanzafame
8   C Patrick Ikenne-King
9   A Márton Eppel
11   A Kadima Kabangu
13   D Tibor Heffler
15   D István Deák
16   C Zsolt Pölöskei
17   A Danilo
18   P András Horváth
21   A Ákos Biró
22   A Milán Májer
N. Ruolo Giocatore
23   C Bence Banó-Szabó
24   C Đorđe Kamber (capitano)
25   D Ivan Lovrić
33   C Tonći Kukoč
36   D Botond Baráth
57   C Filip Holender
61   D Tomáš Košút
66   P Attila Berla
77   C Gergő Nagy
92   A Kristóf Herjeczki
93   C Dávid Stoiacovici
98   A Bálint Tömösvári
99   P Dávid Gróf
  Portale Calcio: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di calcio