Cafè Caracas

gruppo musicale italiano

I Cafè Caracas sono stati un gruppo punk rock nato a Firenze, attivo tra la fine degli anni settanta e primi anni ottanta, dal 1977 al 1981.

Cafè Caracas
Paese d'origineItalia Italia
GenerePost-punk
Reggae
Punk rock
Periodo di attività musicale1977 – 1981

BiografiaModifica

Come tutti i gruppi giovanili dell'epoca, producevano un tipo di musica punk rock che si ispirava ai più grandi gruppi d'oltreoceano. In questo gruppo esordirono il cantante Raf[1] (che al suo esordio utilizzava lo pseudonimo di "Rip Kirby" dal nome di un personaggio dei fumetti) e il chitarrista Ghigo Renzulli, futuro fondatore dei Litfiba[2]. Fu proprio l'esperienza vissuta in questo gruppo a dare a Raf la notorietà: infatti alcuni anni dopo, nel 1983, Raf incise il suo primo album contenente anche il loro singolo Self control, che in seguito si rivelò un successo internazionale.

Dopo essersi esibiti come supporter dei Clash a Bologna[3], sorsero i primi dissapori: Raf e Renzulli seguirono strade diverse. L'unico singolo, Say it's all right joy, più una versione rock di Tintarella di luna[4], venne infatti pubblicato con un altro chitarrista: Serse Maj.

FormazioneModifica

DiscografiaModifica

45 giriModifica

NoteModifica

  1. ^ Alberto Campo books.google.it
  2. ^ Alessandro Bolli, Dizionario dei Nomi Rock, Padova, Arcana editrice, 1998, ISBN 978-88-7966-172-0.
  3. ^ Guglielmi books.google.it
  4. ^ Pedrini books.google.it

BibliografiaModifica

  Portale Punk: accedi alle voci di Wikipedia che parlano di musica punk