Apri il menu principale

Camarasauridae

(Reindirizzamento da Camarasauridi)
Progetto:Forme di vita/Come leggere il tassoboxCome leggere il tassobox
Camarasauridi
Camarasaurus.jpg
Uno scheletro di Camarasaurus

intrappolato in una roccia calcarea

Classificazione scientifica
Dominio Eukaryota
Regno Animalia
Phylum Chordata
Classe Archosauria
Superordine Dinosauria
Ordine Saurischia
Sottordine Sauropodomorpha
Infraordine Sauropoda
Famiglia Camarasauridae
Cope, 1877
Generi

I camarasauridi (Camarasauridae Cope, 1877) sono una famiglia di dinosauri erbivori caratteristici del Giurassico superiore e del Cretacico inferiore.

Sauropodi "medi"Modifica

Colli relativamente lunghi, corpo relativamente grosso e dimensioni medie (per un sauropode): queste erano le principali caratteristiche dei camarasauridi, che sono molto noti soprattutto nel Giurassico superiore (Kimmeridgiano - Titoniano, circa 145 milioni di anni fa) in Nordamerica grazie ai numerosi resti di Camarasaurus. Questi dinosauri sono tra i primi esempi di macronari: il cranio, infatti, presentava le ampie aperture nasali tipiche del gruppo. La testa dei camarasauri era corta e compatta, molto diversa da quella dei contemporanei diplodocidi. Il corpo era anch'esso compatto e la coda, non eccezionalmente lunga, era piuttosto robusta. Le zampe anteriori, molto allungate rispetto alle posteriori, erano fornite di artigli che potevano essere usati nella difesa. I denti dei camarasauri erano a forma di cucchiaio, e forse servivano a strappare vegetali di una certa durezza. Il collo era diretto fortemente verso l'alto, e le vertebre, nella parte superiore, avevano una caratteristica forma a U.

Parenti strettiModifica

Un tempo si pensava che le forme vicine a Camarasaurus includessero una quantità di generi che andavano dal Giurassico medio fino al Cretaceo superiore, diffuse un po' per tutti i continenti. Tra questi, i cinesi Euhelopus, Abrosaurus e Tienshanosaurus, l'europeo Chondrosteosaurus, il tardo Opisthocoelicaudia della Mongolia e numerose altre forme. Negli anni recenti, però, molti studiosi hanno eseguito analisi più approfondite ed è emerso che molti di questi animali non sono camarasauri: le forme cinesi, ad esempio, sono classificate ora negli euelopodidi, mentre Opisthocoelicaudia è considerato un titanosauro caratteristico. Attualmente, l'unico parente stretto di Camarasaurus riconosciuto ufficialmente è Aragosaurus del Cretaceo spagnolo, mentre una forma del Giurassico portoghese (Lourinhasaurus) potrebbe essere un altro camarasauride.

Collegamenti esterniModifica