Campionato mondiale di pallamano femminile 1975

Campionato mondiale di pallamano femminile 1975
Competizione Campionato mondiale di pallamano femminile
Sport Handball pictogram.svg Pallamano
Edizione VI
Organizzatore IHF
Date dal 2 dicembre 1975
al 13 dicembre 1975
Luogo Unione Sovietica Unione Sovietica
Partecipanti 12
Risultati
Vincitore Germania Est Germania Est
(2º titolo)
Secondo Unione Sovietica Unione Sovietica
Terzo Ungheria Ungheria
Quarto Romania Romania
Statistiche
Miglior marcatore Unione Sovietica Tat'jana Makarec (35)[1]
Incontri disputati 36
Gol segnati 985 (27,36 per incontro)
Cronologia della competizione
Left arrow.svg 1973 1978 Right arrow.svg

Il campionato mondiale di pallamano femminile 1975 è stato la sesta edizione del massimo torneo di pallamano per squadre nazionali femminili, organizzato dalla International Handball Federation (IHF). Il torneo si è disputato dal 2 al 13 dicembre 1975 in Unione Sovietica, negli impianti di Kiev, Vilnius e Rostov sul Don. Vi hanno preso parte dodici rappresentative nazionali. Il torneo è stato vinto per la seconda volta dalla Germania Est, che in finale ha superato le padrone di casa dell'Unione Sovietica.

FormatoModifica

Le dodici nazionali partecipanti sono state suddivise in tre gironi da quattro squadre ciascuno[2]. Le prime due classificate accedono al girone finale per la conquista del titolo. Nel girone finale ogni squadra porta il risultato ottenuto contro la squadra contro cui ha giocato nel turno preliminare e affronta le altre quattro; la classifica finale del girone definisce la graduatoria del torneo[2]. Le squadre classificate al terzo posto nel turno preliminare si affrontano in un girone a tre per definire i piazzamenti finali dal settimo al nono posto, mentre le squadre classificate al quarto posto nel turno preliminare si affrontano in un girone a tre per definire i piazzamenti finali dal decimo al dodicesimo posto[2]. Le prime quattro classificate si qualificano al torneo femminile di pallamano dei Giochi della XXI Olimpiade.

Nazionali partecipantiModifica

Modalità Posti Qualificate
Nazionale del Paese ospitante 1   Unione Sovietica
Campionato mondiale 1973 1   Jugoslavia
Torneo di qualificazione europeo[3] 7   Cecoslovacchia
  Danimarca
  Germania Est
  Norvegia
  Polonia
  Romania
  Ungheria
Torneo di qualificazione asiatico[4] 1   Giappone
Campionato africano 1974[5] 1   Tunisia
Torneo di qualificazione americano[6] 1   Stati Uniti

Turno preliminareModifica

Girone AModifica

ClassificaModifica

Pos. Squadra Pt G V N P GF GS DR
1.   Romania 6 3 3 0 0 57 34 +23
2.   Cecoslovacchia 4 3 2 0 1 48 45 +3
3.   Norvegia 2 3 1 0 2 38 42 -4
4.   Giappone 0 3 0 0 3 39 61 -22

RisultatiModifica

Vilnius
3 dicembre 1975
Romania  24 – 18
(12-8)
  Giappone

Vilnius
3 dicembre 1975
Cecoslovacchia  21 – 12  Norvegia

Vilnius
4 dicembre 1975
Romania  13 – 10
(6-3)
  Norvegia

Vilnius
4 dicembre 1975
Cecoslovacchia  21 – 13
(10-3)
  Giappone

Vilnius
5 dicembre 1975
Romania  20 – 6
(9-2)
  Cecoslovacchia

Vilnius
5 dicembre 1975
Norvegia  16 – 8
(9-5)
  Giappone

Girone BModifica

ClassificaModifica

Pos. Squadra Pt G V N P GF GS DR
1.   Jugoslavia 6 3 3 0 0 68 20 +48
2.   Ungheria 4 3 2 0 1 53 26 +27
3.   Danimarca 2 3 1 0 2 43 41 +2
4.   Tunisia 0 3 0 0 3 17 94 -77

RisultatiModifica

Rostov sul Don
3 dicembre 1975
Ungheria  17 – 9
(7-6)
  Danimarca

Rostov sul Don
3 dicembre 1975
Jugoslavia  41 – 3
(20-2)
  Tunisia

Rostov sul Don
4 dicembre 1975
Ungheria  28 – 6
(14-3)
  Tunisia

Rostov sul Don
4 dicembre 1975
Jugoslavia  16 – 9  Danimarca

Rostov sul Don
5 dicembre 1975
Jugoslavia  11 – 8
(7-6)
  Ungheria

Rostov sul Don
5 dicembre 1975
Danimarca  25 – 8
(13-4)
  Tunisia

Girone CModifica

ClassificaModifica

Pos. Squadra Pt G V N P GF GS DR
1.   Germania Est 5 3 2 1 0 63 24 +39
2.   Unione Sovietica 5 3 2 1 0 58 22 +36
3.   Polonia 2 3 1 0 2 35 45 -10
4.   Stati Uniti 0 3 0 0 3 18 83 -65

RisultatiModifica

Kiev
3 dicembre 1975
Germania Est  24 – 6
(9-4)
  Polonia

Kiev
3 dicembre 1975
Unione Sovietica  33 – 4
(11-2)
  Stati Uniti

Kiev
4 dicembre 1975
Polonia  21 – 6  Stati Uniti

Kiev
4 dicembre 1975
Germania Est  10 – 10  Unione Sovietica

Kiev
5 dicembre 1975
Germania Est  29 – 8
(15-3)
  Stati Uniti

Kiev
5 dicembre 1975
Unione Sovietica  15 – 8
(9-3)
  Polonia

Turno principaleModifica

Girone per il piazzamento 10º-12º postoModifica

ClassificaModifica

Pos. Squadra Pt G V N P GF GS DR
10.   Giappone 4 2 2 0 0 43 20 +23
11.   Stati Uniti 2 2 1 0 1 24 30 -6
12.   Tunisia 0 2 0 0 2 23 40 -17

RisultatiModifica

Vilnius
7 dicembre 1975
Giappone  17 – 10
(6-5)
  Stati Uniti

Vilnius
8 dicembre 1975
Stati Uniti  14 – 13  Tunisia

Vilnius
9 dicembre 1975
Giappone  26 – 10
(14-3)
  Tunisia

Girone per il piazzamento 7º-9º postoModifica

ClassificaModifica

Pos. Squadra Pt G V N P GF GS DR
7.   Polonia 4 2 2 0 0 30 20 +10
8.   Norvegia 2 2 1 0 1 23 24 -1
9.   Danimarca 0 2 0 0 2 19 28 -9

RisultatiModifica

Vilnius
7 dicembre 1975
Polonia  14 – 11
(9-5)
  Norvegia

Vilnius
8 dicembre 1975
Polonia  16 – 9  Danimarca

Vilnius
9 dicembre 1975
Norvegia  12 – 10
(8-4)
  Danimarca

Girone finaleModifica

ClassificaModifica

Pos. Squadra Pt G V N P GF GS DR
1.   Germania Est 9 5 4 1 0 60 49 +11
2.   Unione Sovietica 7 5 3 1 1 70 58 +12
3.   Ungheria 6 5 3 0 2 52 46 +6
4.   Romania 4 5 2 0 3 65 55 +10
5.   Jugoslavia 3 5 1 1 3 59 63 -4
6.   Cecoslovacchia 1 5 0 1 4 43 78 -35

RisultatiModifica

Kiev
7 dicembre 1975
Germania Est  10 – 9
(6-6)
  Ungheria

Kiev
7 dicembre 1975, ore 16:15
Unione Sovietica  17 – 16
(13-8)
  Romania

Kiev
7 dicembre 1975
Jugoslavia  13 – 13
(7-4)
  Cecoslovacchia

Kiev
9 dicembre 1975
Germania Est  13 – 12
(7-6)
  Jugoslavia

Kiev
9 dicembre 1975
Unione Sovietica  16 – 8
(12-2)
  Cecoslovacchia

Kiev
9 dicembre 1975, ore 18:15
Ungheria  11 – 10
(9-6)
  Romania

Kiev
11 dicembre 1975
Unione Sovietica  17 – 12
(7-6)
  Jugoslavia

Kiev
11 dicembre 1975
Ungheria  12 – 5
(6-1)
  Cecoslovacchia

Kiev
11 dicembre 1975, ore 18:15
Germania Est  10 – 7
(5-4)
  Romania

Kiev
13 dicembre 1975, ore 14:30
Romania  12 – 11
(6-6)
  Jugoslavia

Kiev
13 dicembre 1975
Germania Est  17 – 11
(7-7)
  Cecoslovacchia

Kiev
13 dicembre 1975
Ungheria  12 – 10
(6-5)
  Unione Sovietica

Classifica finaleModifica

Pos. Nazione
    Germania Est
    Unione Sovietica
    Ungheria
4   Romania
5   Jugoslavia
6   Cecoslovacchia
7   Polonia
8   Norvegia
9   Danimarca
10   Giappone[7]
11   Stati Uniti
12   Tunisia
Qualificata ai Giochi della XXI Olimpiade

StatisticheModifica

Classifica marcatriciModifica

Fonte:[1].

Pos. Nome Nazionale Reti Tiri dai 7 m
1 Tat'jana Makarec   Unione Sovietica 35 16
2 Zinaida Turčina   Unione Sovietica 32 18
3 Magdalena Miklós   Romania 23 0
4 Matija Litošenko   Unione Sovietica 23 2
Hitomi Matsushita   Giappone
6 Waltraud Kretzschmar   Germania Est 23 9
7 Rozália Soós   Romania 23 11
8 Milenka Lukić   Jugoslavia 22 10
9 Simona Arghir   Romania 21 0
10 Amália Sterbinszky   Ungheria 21 8

NoteModifica

  1. ^ a b Campionato mondiale 1975 su frauenhandball-archiv.jimdofree.com.
  2. ^ a b c Campionato mondiale 1975 su todor66.com.
  3. ^ (EN) Qualificazioni europee al campionato mondiale 1975, su todor66.com. URL consultato il 14 marzo 2020.
  4. ^ (EN) Qualificazioni asiatiche al campionato mondiale 1975, su todor66.com. URL consultato il 14 marzo 2020.
  5. ^ (EN) Qualificazioni africane al campionato mondiale 1975, su todor66.com. URL consultato il 14 marzo 2020.
  6. ^ (EN) Qualificazioni americane al campionato mondiale 1975, su todor66.com. URL consultato il 14 marzo 2020.
  7. ^ La nazionale giapponese si è qualificata ai Giochi della XXI Olimpiade tramite le qualificazioni asiatiche: cfr. qualificazioni asiatiche.

Collegamenti esterniModifica

  Portale Sport: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di sport