Cantarella (dolce)

focaccia dolce romagnola

La cantarella (cantarëla[1] in romagnolo) è una focaccia costituita da una cialda morbida, sottile e non croccante, cotta su una superficie rovente tonda, simile alla crêpe [2]. È tipica della Romagna, in particolare della Provincia di Forlì-Cesena[1] e di Rimini[3], ed è inserita nell'elenco regionale dei prodotti agroalimentari tradizionali (P.A.T.).

Cantarella
Origini
Altri nomicantarëla
Luogo d'origineBandiera dell'Italia Italia
DiffusioneRomagna
Zona di produzioneProvincia di Forlì-Cesena, Provincia di Rimini
Dettagli
Categoriadolce
RiconoscimentoP.A.T.
Ingredienti principaliacqua, farina, olio

Preparazione modifica

Si realizza preparando una pastella a base di farina (gialla o bianca o un misto di entrambe), acqua (o latte), sale, olio e bicarbonato, che viene versata tradizionalmente sul testo romagnolo o su una teglia ben calda, formando dei piccoli dischi da rosolare su entrambi i lati.

A cottura ultimata, le cantarelle vengono disposte su un piatto da portata, condite con olio extravergine di oliva e spolverizzate di zucchero. Possono anche essere spalmate di marmellata o miele.[3][2][4] [5]

Sagra modifica

La Sagra della Cantarella si tiene ogni anno a Gatteo l'ultimo fine settimana di settembre e il primo fine settimana di ottobre[2].

Note modifica

  1. ^ a b Elenco regionale dei prodotti agroalimentari tradizionali, ventitreesima edizione-Allegato C (PDF), su agricoltura.regione.emilia-romagna.it. URL consultato il 2 agosto 2023.
  2. ^ a b c Elisa Cardelli, Le Cantarelle: i “pancake” della Romagna, su Il Romagnolo, 7 maggio 2021. URL consultato il 3 agosto 2023.
  3. ^ a b Le Cantarelle | Ricetta della Tradizione Romagnola | Romagna a Tavola ©, su Romagna a Tavola. URL consultato il 3 agosto 2023.
  4. ^ RICETTE ROMAGNOLE: LA CANTARELLA, su Romagna.com, 12 settembre 2013. URL consultato il 3 agosto 2023.
  5. ^ Alessandro Molinari Pradelli, La cucina dell'Emilia-Romagna in 450 ricette tradizionali, in La cucina regionale italiana, Roma, Newton & Compton, 2003 [1998], pp. 266-267, ISBN 88-8289-927-6..

Voci correlate modifica