Carlo Lima (Napoli, 8 maggio 1935Palm Beach, 25 febbraio 2018) è stato un attore italiano.

Biografia modifica

Nipote del tenore Alfredo Vernetti, intraprese giovanissimo la carriera d'attore. Alla fine degli anni cinquanta entrò nella compagnia di Eduardo De Filippo "La Scarpettiana" su segnalazione di Pietro Carloni. Successivamente, Eduardo lo volle nella sua compagnia personale, con la quale registrò, nel 1961, un ciclo di commedie che andò in onda nel 1962 su Rai 2. Nel 1963 fu uno dei protagonisti della miniserie televisiva Peppino Girella e registrò un secondo ciclo di commedie Eduardiane che andarono in onda l'anno successivo. Inoltre prese parte allo sceneggiato Le inchieste del commissario Maigret.

Nel 1966 lasciò l'Italia per seguire sua moglie, con la quale si era sposato nel 1960 in America. Dalla relazione, nel 1961 nacque una figlia, Valentina.

Successivamente si dedicò all'attività di canto con lo pseudonimo di Gian-Carlo Lima.

Morì negli Stati Uniti d'America nel 2018.

Era lo zio di Monica Lima, membro del duo comico "Gli Arteteca".