Apri il menu principale

Castelli di ghiaccio

film del 1978 diretto da Donald Wrye
Castelli di ghiaccio
Titolo originaleIce Castles
Paese di produzioneStati Uniti d'America
Anno1978
Durata108 min
Generedrammatico
RegiaDonald Wrye
SoggettoGary L. Baim
SceneggiaturaGary L. Baim e Donald Wrye
FotografiaBill Butler
MontaggioMichael Kahn, Melvin Shapiro e Maury Winetrobe
MusicheMarvin Hamlisch
ScenografiaJoel Schiller e Joanne MacDougall
Interpreti e personaggi

Castelli di ghiaccio è un film del 1978 diretto da Donald Wrye ed interpretato da Lynn-Holly Johnson e Robby Benson.

La canzone "Through the Eyes of Love", interpretata da Melissa Manchester, ricevette una nomination all'Oscar alla migliore canzone ai Premi Oscar 1980.[1]

TramaModifica

Alexis Winston è una giovane ragazza che sogna di diventare campionessa di pattinaggio su ghiaccio. Durante un allenamento, però, ha un terribile incidente che colpisce la sua vista e minaccia di distruggere ogni suo desiderio. In preda a un momento di sconforto e autocommiserazione Alexis si innamora di un bel giovane di nome Nick, che con il sostegno della sua famiglia la aiuterà a credere ancora nei suoi sogni.

RipreseModifica

Le riprese del film hanno avuto luogo in Colorado e nel Minnesota.

NovelizationModifica

Una novelization del film, intitolata Ice Castles e scritta da Leonore Fleischer, venne distribuita in contemporanea con il film.

RemakeModifica

Nel 2009 il regista Donald Wrye ha girato un remake del suo film.[2] Intitolato Castelli di ghiaccio - Vivere per un sogno ed interpretato da Taylor Firth e Rob Mayes, il film venne distribuito direct-to-video il 9 febbraio 2010, poco prima dei XXI Giochi olimpici invernali.[3]

NoteModifica

Collegamenti esterniModifica

Controllo di autoritàLCCN (ENn2008031936 · WorldCat Identities (ENn2008-031936
  Portale Cinema: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di cinema