Apri il menu principale
Castello di Armadale
(EN) Armadale Castle
Armadale Castle 5.jpg
Localizzazione
StatoRegno Unito Regno Unito
Regione/area/distrettoSCO
LocalitàArmadale
Coordinate57°04′22.4″N 5°53′56″W / 57.072889°N 5.898889°W57.072889; -5.898889Coordinate: 57°04′22.4″N 5°53′56″W / 57.072889°N 5.898889°W57.072889; -5.898889
Informazioni generali
CondizioniIn uso
Costruzione1790-1958
Realizzazione
ArchitettoJames Gillespie Graham
David Bryce
ProprietarioClan Donalds Land Trust
CommittenteClan Donald
Un'ala del castello

Il castello di Armadale (in inglese: Armadale Castle) è castello in rovina del villaggio scozzese di Armadale, nell'isola di Skye, costruito tra il 1790 e la seconda metà del XIX secolo[1][2]. Antica residenza del Clan Donald[1][3], ospita ora il Museum of the Isles[2].

Indice

StoriaModifica

Il clan Donald, si era stabilito a Skye nel XV secolo e a partire dalla metà del XVII secolo i principali esponenti del clan si stabilirono ad Armadale[1], dove nel 1790 fecero costruire una nuova residenza[1][2]

Nel 1815, il castello venne ampliato e rimodellato in un edificio gotico su progetto dell'architetto James Gillespie Graham. [1][2]

Nel 1855, il castello fu investito da un incendio, che distrusse la sezione centrale, nonché la parte più antica dell'edificio.[1][2] Tre anni dopo, quest'ala fu ricostruita in stile gotico su progetto dell'architetto David Bryce.[1][2]

Nel 1925, il castello venne abbandonato a causa degli alti costi di mantenimento dai proprietari, che si trasferirono in una residenza più piccola a Sleat.[1] [2]

Ciò portò ad un progressivo stato di abbandono del castello, che si protrasse fino al 1971, anno in cui l'edificio e la tenuta circostante furono acquisiti dal Clan Donalds Land Trust.[2] In seguito, a partire dal 1975, una parte del castello di Armadale fu adibita a museo.[2]

ArchitetturaModifica

Il castello si trova all'interno di una tenuta di 20.000 acri.[2]

Il castello è circondato da giardini, gran parte dei quali risalgono al 1790, anno di costruzione dell'edificio originario.[1] I giardini ospitano varie specie di piante, molte delle quali furono piantate negli anni settanta del XIX secolo.[1]

NoteModifica

  1. ^ a b c d e f g h i j (EN) Castle & Gardens, Armadale Castle - Sito ufficiale. URL consultato il 28 luglio 2018.
  2. ^ a b c d e f g h i j (EN) Armadale Castle & Garden, Undiscovered Scotland. URL consultato il 28 luglio 2018.
  3. ^ (EN) Armadale Castle, Gardens & Museums, Visit Scotland. URL consultato il 28 luglio 2018.

Altri progettiModifica

Collegamenti esterniModifica