Castello di Takasaki

Castello di Takasaki
高崎城
Takasaki-jo inui-yagura.jpg
L'inui yagura castello di Takasaki
Ubicazione
Stato attualeGiappone Giappone
RegioneGunma
CittàTakasaki
Coordinate36°19′26.68″N 139°00′15.26″E / 36.324078°N 139.004239°E36.324078; 139.004239Coordinate: 36°19′26.68″N 139°00′15.26″E / 36.324078°N 139.004239°E36.324078; 139.004239
Mappa di localizzazione: Giappone
Castello di Takasaki
Informazioni generali
TipoCastello giapponese
Inizio costruzione1597
CostruttoreIi Naomasa
MaterialeLegno, Pietra
Condizione attualeRicostruzione
Visitabile
Informazioni militari
Funzione strategicaPresidio militare, Residenza
voci di architetture militari presenti su Wikipedia

Il castello di Takasaki (高崎城 Takasaki-jō?) è un castello giapponese situato a Takasaki, nella prefettura di Gunma, Giappone.

StoriaModifica

 
Mura del castello di Takasaki

Il castello di Takasaki trae origine da quello precedente di Wada, costruito per volontà di Wada Yoshinobu nel 1428. Dopo la caduta degli Hōjō nel 1590, il castello venne distrutto.

Tokugawa Ieyasu ordinò a Ii Naomasa, signore del castello di Minowa, di ricostruire un castello nell'area di quello precedente di Wada dato che esso si trovava in una posizione strategica.[1] Ii Naomasa rinominò la località Takasaki. Tre anni dopo Ii Naomasa venne inviato ad Hinoki, ove fece costruire l'omonimo castello.

A partire da Ando Shigenobu, dal 1619, il castello venne sottoposto a 77 anni di continue ricostruzioni e modifiche. Durante l'era Meiji fu destinato ad usi governativi e militari, e ciononostante l'edificio subì degli abbattimenti ed in parte ceduto. Alcune parti, come la porta orientale e l'Inui Yagura sono originali ma spostate rispetto alla posizione originale.

AccessoModifica

Il castello si trova a 15 minuti di cammino dalla stazione di Takasaki[2], che serve le seguenti linee:

  JR East
  Jōetsu Shinkansen
  Hokuriku Shinkansen
Linea Takasaki (inclusa Linea Shōnan-Shinjuku)
Linea Hachikō
Linea Jōetsu
Linea Ryōmō
Linea Agatsuma
Linea principale Shin'etsu
Ferrovie Jōshin
Linea Jōshin

NoteModifica

Altri progettiModifica

Collegamenti esterniModifica

  • Jcastle.info. URL consultato il 6 dicembre 2013 (archiviato dall'url originale il 10 dicembre 2013).
  • Mustlovejapan.com. URL consultato il 6 dicembre 2013.