Apri il menu principale
Catena Pelat-Frema-Grand Coyer
Massif des Alpes map-fr.svg
ContinenteEuropa
StatiFrancia Francia
Catena principaleAlpi
Cima più elevataMonte Pelat (3.053 m s.l.m.)

La Catena Pelat-Frema-Grand Coyer (detta anche Massiccio del Pelat[1]) è un massiccio montuoso delle Alpi Marittime. Si trova in Francia (dipartimento delle Alpi Marittime).

Prende il nome dalle tre montagne più significative: il Monte Pelat, la Sommet de la Frema ed il Grand Coyer.

Il parco nazionale del Mercantour ingloba la parte settentrionale della catena.

CollocazioneModifica

Secondo le definizioni della SOIUSA la Catena Pelat-Frema-Grand Coyer ha i seguenti limiti geografici: Colle della Cayolle, valle del Varo, Col de Toutes Aures, valle del Verdon, Colle d'Allos, torrente Bachelard, Colle della Cayolle.

ClassificazioneModifica

La SOIUSA definisce la Catena Pelat-Frema-Grand Coyer come un supergruppo alpino e vi attribuisce la seguente classificazione:

SuddivisioneModifica

La Catena Pelat-Frema-Grand Coyer viene suddivisa in tre gruppi e quattro sottogruppi[2]:

  • Gruppo del Monte Pelat (16)
  • Gruppo della Frema (17)
    • Nodo della Frema (17.a)
    • Catena del Mont Saint Honorat (17.b)
  • Gruppo del Grand Coyer (18)
    • Catena dei Coyers (18.a)
    • Catena Courradour-Puy de Rent-Chamatte (18.b)

MontagneModifica

Le montagne principali appartenenti alla Catena Pelat-Frema-Grand Coyer sono:

NoteModifica

  1. ^ Comunemente con Massiccio del Pelat si intende solamente la parte settentrionale della catena. In senso esteso le due dizioni possono essere considerate equivalenti.
  2. ^ Tra parentesi vengono riportati i codici SOIUSA dei gruppi e sottogruppi.

BibliografiaModifica

  • Sergio Marazzi, Atlante Orografico delle Alpi. SOIUSA, Pavone Canavese, Priuli & Verlucca, 2005.

Altri progettiModifica

  Portale Montagna: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di montagna