Apri il menu principale

Centrale idroelettrica di Crego

Centrale idroelettrica di Crego
Localizzazione
StatoItalia Italia
LocalitàCrego (Crodo, Verbania)
Coordinate46°14′48.38″N 8°19′55.12″E / 46.246772°N 8.331979°E46.246772; 8.331979Coordinate: 46°14′48.38″N 8°19′55.12″E / 46.246772°N 8.331979°E46.246772; 8.331979
Mappa di localizzazione: Italia
Centrale idroelettrica di Crego
Informazioni generali
Tipo di centralead acqua fluente
Situazioneoperativa
ProprietarioENEL
Macchinario idraulico
Configurazione2 gruppi turbina/alternatore
Produttore delle turbineRiva Calzoni
Tipologia delle turbineFrancis ad asse verticale
Salto motore netto nominale191 m
Portata24 m³/s
Produzione elettrica
Potenza netta39,32 MW
Producibilità122,3 GWh
Ulteriori dettagli
ArchitettoPiero Portaluppi

La centrale di Crego è situata nel comune di Crodo, in provincia di Verbania.

CaratteristicheModifica

Si tratta di una centrale ad acqua fluente che sfrutta le acque del fiume Toce. Originariamente di proprietà delle Imprese Elettriche Conti, agli inizi degli anni '50 i gruppi originali da 11,3 MVA furono rimpiazzati da nuovi gruppi con potenza unitaria di 22 MVA.

I macchinari consistono in due gruppi turbina/alternatore, con turbine Francis ad asse verticale.

ArchitetturaModifica

Il fabbricato della centrale e l'abitazione del capo impianto sono stati progettati dall'architetto milanese Piero Portaluppi.

Voci correlateModifica