Apri il menu principale

Il Centro di studi e iniziative per la Riforma dello Stato (CRS) è una fondazione specializzata sui temi politico-istituzionali, fondata nel 1972 come centro studi del Partito Comunista Italiano.

Il suo primo presidente fu Umberto Terracini. Poi, negli anni ottanta, la presidenza di Pietro Ingrao diede forte impulso e una certa autonomia alle sue attività. Nel 1984 la rivista Democrazia e diritto, nata negli anni sessanta come periodico dell'associazione dei "Giuristi democratici", si integrò con il Centro. Dopo lo scioglimento del PCI, il CRS acquistò piena autonomia.

Nel 2004, sotto la presidenza di Mario Tronti, il Centro acquisisce l'Archivio Ingrao e avvia la propria trasformazione in Fondazione.

Dal 2015 la presidente è Maria Luisa Boccia e il direttore Nicola Genga.

PresidentiModifica

Voci correlateModifica

Collegamenti esterniModifica