Apri il menu principale
Cerchi
ArtistaPatty Pravo
Tipo albumStudio
Pubblicazione1982
Durata30:54
Dischi1
Tracce8
GenereRock
EtichettaCBO
ProduttoreDavid Kahne
Registrazione1982
Patty Pravo - cronologia
Album precedente
(1979)
Album successivo
(1984)

Cerchi è il 15º album di Patty Pravo, pubblicato dalla casa discografica CBO nel 1982.

Indice

Il discoModifica

Dopo ben tre anni, il viaggio in America e due nuovi matrimoni (rispettivamente con Paul Martinez e John Edward Johnson), finalmente la Pravo ritorna sul panorama musicale col nuovo album: Cerchi.

Registrato nell'Automatt Studio di San Francisco, l'album contiene otto brani in italiano, inglese e francese, prevalentemente rock: frutto sicuramente dell'esperienza americana della Pravo.

Inizialmente l'idea era di pubblicare un album interamente in lingua inglese, ma poi si è deciso di tradurre alcuni brani in italiano; lavoro che svolgerà la stessa Patty Pravo, insieme con l'autore e amico Maurizio Monti.

Per la promozione di questo nuovo album venne estratto un singolo con Parole destinato al circuito dei juke box che non ebbe mai un corrispettivo commerciale. La promozione televisiva venne affidata a quasi tutti i brani dell'lp. Nel corso di Saint Vincent Estate 1982 venne presentata Parole, per Discoring fu scelta Cerchi, durante il programma domenicale condotto da Gianni Minà Blitz presentò Let's go mentre per Flash di Mike Bongiorno la scelta cadde su Je ne sais pas. Fu registrato anche un mini concerto di nove brani trasmesso dal programma Sotto le stelle.

Si può notare un "errore" di stampa nella copertina dell'album (il nome d'arte è Patti Pravo, e non Patty Pravo), che si potrebbe intendere, invece che come un "errore", come un momentaneo cambiamento del nome d'arte, che sta a significare una "rottura" con il passato e la figura di una "nuova" nascente "Patti": la nuova Patty Pravo, infatti, è lontana dalla figura severa ed enfatica del periodo francese, mentre la sua voce abbandona progressivamente il caratteristico "vibrato":

«Di "Cerchi" si stava occupando la "Capitol America", mi afflissero talmente le palle poiché volevano a tutti i costi che stipulassi un contratto con loro per realizzare un disco rock. Io ho fatto quello che potevo fare, non mi sono posta il problema, effettivamente. Dovevo rifare me stessa ma è molto difficile rifare sé stessi quando è così a breve scadenza, e quindi non mi piaceva l'idea di ripropormi. Stavo formando una band che fosse internazionale con una mescolanza di stili; c'era Gianni Dall'Aglio, che scriveva molto bene, Paul Martinez e Frank Martin, un musicista americano mio amico... e si pensava a questa unione tra italiano, inglese, americano e una veneziana. Mi sembrava un progetto molto carino. Quello che non volevo, alla fine, era quello di non tornare a fare la "Patty Pravo"!»

[1]

Veste grafica curata da Mario Convertino. Realizzato con copertina non apribile e sulla busta interna un ritratto dell'artista. Quest'ultimo venne utilizzato, per la stampa tedesca, sul fronte di copertina.

TracceModifica

Testi e musica di Nicoletta Strambelli e Paul Martinez.

Testi italiani di Nicoletta Strambelli e Maurizio Monti.

Lato AModifica

  1. Cerchi - 2:45 (Nicoletta Strambelli - Paul Martinez)
  2. Let's go - 4:28 (Nicoletta Strambelli - Paul Martinez)
  3. La viaggiatrice - You - 4:19 (Nicoletta Strambelli - Paul Martinez)
  4. Parole - 3:23 (Nicoletta Strambelli - Paul Martinez)

Lato BModifica

  1. Je ne sais pas - 3:25 (Nicoletta Strambelli - Paul Martinez)
  2. Harlem rock - 3:03 (Nicoletta Strambelli - Paul Martinez)
  3. Safari Park - 3:56 (Nicoletta Strambelli - Paul Martinez)
  4. Motion dance - 4:48 (Nicoletta Strambelli - Paul Martinez)

FormazioneModifica

  • Patty Pravo: voce
  • Randy Jackson: basso
  • John Hanes: batteria
  • Frank Martin: tastiera
  • Jack Johnson: chitarra

CriticaModifica

Non fu accolto troppo "carinamente" dal pubblico, ma nonostante questo, risultò l'89º album più venduto nell'anno 1982, posizionandosi, massimo, 24°, nell'estate dello stesso anno.[2]

NoteModifica

  1. ^ Discografia illustrata - Fernando Fratarcangeli - pag. 107-108
  2. ^ Hit Parade Italia - Top annuale vendita album 1982

Collegamenti esterniModifica

  Portale Musica: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di musica