Apri il menu principale

Cervarezza Terme

frazione del comune italiano di Busana
Cervarezza Terme
frazione
Cervarezza Terme – Veduta
Via della Resistenza a Cervarezza.
Localizzazione
StatoItalia Italia
RegioneRegione-Emilia-Romagna-Stemma.svg Emilia-Romagna
ProvinciaProvincia di Reggio Emilia-Stemma.png Reggio Emilia
ComuneVentasso-Stemma.png Ventasso
Territorio
Coordinate44°23′21″N 10°19′51″E / 44.389167°N 10.330833°E44.389167; 10.330833 (Cervarezza Terme)Coordinate: 44°23′21″N 10°19′51″E / 44.389167°N 10.330833°E44.389167; 10.330833 (Cervarezza Terme)
Altitudine899 m s.l.m.
Superficie7,47 km²
Abitanti672[1] (2012)
Densità89,96 ab./km²
Altre informazioni
Cod. postale42032
Prefisso0522
Fuso orarioUTC+1
TargaRE
Nome abitantiCervarezzini
PatronoSan Matteo
Cartografia
Mappa di localizzazione: Italia
Cervarezza Terme
Cervarezza Terme

Cervarezza Terme (Sciürvarèscia nel dialetto locale), capoluogo del Comune di Ventasso in provincia di Reggio Emilia, con Cerreto Laghi e Marola, è una delle più importanti località turistiche dell'Appennino reggiano.

Indice

Geografia fisicaModifica

Situata nell'alto Appennino reggiano, ai piedi del Monte Ventasso, Cervarezza si trova nella vallata del fiume Secchia. La località si trova lungo la storica direttrice che unisce la pianura Padana alla Lunigiana ed al mar Ligure. Cervarezza dista 4 km da Busana e 50 da Reggio nell'Emilia.

StoriaModifica

Citata per la prima volta come Cervaricia in un documento del 1106, nel 1240, assieme ad alcuni borghi limitrofi, si sottomise al Libero Comune di Reggio. Nel 1442 venne unita al feudo di Busana, retto dalla famiglia Dalli.

Monumenti e luoghi d'interesseModifica

Architetture religioseModifica

  • Chiesa di San Matteo

Architetture militariModifica

  • Fortino della Sparavalle, un forte napoleonico situato nella zona a cavallo tra la valle del fiume Secchia e quella del torrente Enza.

CulturaModifica

IstruzioneModifica

MuseiModifica

È possibile visitare il "Museo del Sughero", mostra permanente sulla lavorazione del sughero e la produzione di tappi, attività storicamente attestata nella frazione.

AstronomiaModifica

Nelle vicinanze del paese si trova l'osservatorio astronomico GAdAR[2].

CucinaModifica

Cervarezza è nota anche per la produzione di un aceto di mosto, detto Stravecchio Tradizionale di Cervarezza Terme o Balsamico il Principe Nero, che ivi viene prodotto da tempi remoti.

È inoltre rinomata per la antica ricetta dei tortelli di patate, probabilmente inventati in questo paese.

TurismoModifica

 
Fonte minerale a Cervarezza

Cervarezza Terme è attualmente sede del Parco Nazionale dell'Appennino Tosco-Emiliano.

Salute e benessereModifica

La località ospita un centro termale per cure idroterapiche, il parco delle Fonti di S. Lucia, da cui sgorga l'acqua minerale del Monte Ventasso.

Strutture ricettiveModifica

Nelle vicinanze del paese sono disponibili alcuni alberghi e il Camping Le Fonti[3] (4 stelle).

Sport e avventuraModifica

Nelle vicinanze del paese si trovano il Parco Cerwood[4] (il parco avventura più grande d'Italia con 22 percorsi per bambini e adulti) e Paintball Sportwood[5] (l'impianto da paintball più grande della provincia, unico in Emilia Romagna a disporre di un campo da Woodsball).

NoteModifica