Apri il menu principale
Carte générale de l'Asie divisée en ses principaux états, Delamarche, 1818.
Globo terrestre realizzato dalla Maison Delamarche, conservato al Museo Galileo di Firenze.

Charles François Delamarche (17401817) è stato un geografo e cartografo francese. Fu uno dei più importanti geografi e cartografi francesi della seconda metà del Settecento. Successore di Nicolas Sanson (1600-1667), Robert de Vaugondy (1686-1766) e Rigobert Bonne (1727-1794), ne ristampò gli atlanti. Si dedicò all'insegnamento della geografia. Tra le sue opere, oltre alle carte e ai globi, va ricordato un trattato sull'uso della sfera, dei globi celesti e dei terrestri (Traité de la sphère et de l'usage des globes, 1790), in cui egli illustra, oltre al sistema tolemaico, anche quello copernicano, enumerando inoltre tutte le costellazioni antiche e moderne.

Suo figlio Félix (XVIII secolo - prima metà XIX secolo) ne continuò l'opera.

Stemma della Maison Delamarche su un globo terrestre.

Indice

OpereModifica

 
Usages de la sphère, et des globes celeste et terrestre, selon les hypothèses de Ptolèmée et de Copernic, 1794

Voci correlateModifica

Altri progettiModifica

Collegamenti esterniModifica

Controllo di autoritàVIAF (EN307198787 · ISNI (EN0000 0001 0777 9385 · LCCN (ENn50039019 · GND (DE104142391 · BNF (FRcb15315303n (data) · NLA (EN48864225 · BAV ADV10174699 · CERL cnp00353432