Il 1817 (MDCCCXVII in numeri romani) è un anno del XIX secolo.

1817 negli altri calendari
Calendario gregoriano 1817
Ab Urbe condita 2570 (MMDLXX)
Calendario armeno 1265 — 1266
Calendario bengalese 1223 — 1224
Calendario berbero 2767
Calendario bizantino 7325 — 7326
Calendario buddhista 2361
Calendario cinese 4513 — 4514
Calendario copto 1533 — 1534
Calendario ebraico 5576 — 5577
Calendario etiopico 1809 — 1810
Calendario induista
Vikram Samvat
Shaka Samvat
Kali Yuga

1872 — 1873
1739 — 1740
4918 — 4919
Calendario islamico 1232 — 1233
Calendario persiano 1195 — 1196

Indice

EventiModifica

GennaioModifica

1 gennaio - Navigando dalle isole Sandwich, Otto von Kotzebue scopre l'isola di Capodanno

1 gennaio: il re birmano Bagyidaw invase l’Assam, situata ad ovest del regno. Nella tradizione della dinastia sovrana Konbaung, egli tentò di ristabilire l'unità del regno. Dopo la battaglia di Ghiladhari (27 marzo) ritirò le sue forze in aprile dopo aver ricevuto un risarcimento sostanziale.

3 gennaio: Battaglia del fiume Arapey (attuale Uruguay), nel quadro dell'invasione Luso-brasiliana del 1816. 600 soldati portoghesi e brasiliani (guidato da José de Abreu) attaccarono di sorpresa il campo di José Gervasio Artigas (leader della Lega federale) e costrinse ai suoi soldati di ritirarsi precipitosamente, con pesanti perdite in uomini e tutti i loro cavalli.

4 gennaio: il fiume Catalana (attuale Uruguay), nel quadro dell'invasione Luso-brasiliano delle Province Unite del Río de la Plata (Argentina oggi, Bolivia e Uruguay) - La sconfitta portoghese le forze del generale José Gervasio Artigas nella Battaglia del Catalán.

9 gennaio: in Argentina, il primo contingente dell’Esercito Liberatore del Cile (comandato dal colonnello Juan Manuel Cabot) lascia la città di Mendoza verso le Ande, per attraversare per la provincia di Coquimbo, Cile

15 gennaio: apertura della nona legislatura del Basso Canada.

16 gennaio: Nella provincia di Holguin (Cuba) si fonda il villaggio di Gibara.

17 gennaio: il Politecnico fu ricreato da Luigi XVIII sotto il nome di Reale Istituto. 17 gennaio: A Lerida (nell'attuale Colombia) fu fucilata la cittadina spagnola Anselma Leyton (23 anni) per la sua partecipazione alle lotte per l'indipendenza. 17 gennaio: in provincia di Mendoza (Argentina), 4000 soldati del generale José de San Martin inizia la traversata delle Ande per liberare il Cile dal dominio spagnolo.

18 gennaio: Manuel Piar è sconfitto nella battaglia di Angostura. La prima battaglia di Angostura fu combattuta il 18 Gennaio 1817, che fu il primo tentativo da parte dei patrioti venezuelani prendere la città di Angostura sull’Orinoco e la prima battaglia della campagna di Guiana del 1817. Gli spagnoli avevano fatto una importante fortificazione funziona a Angostura dove avevano costruito i due forti importanti di San Rafael, a nord, e a sud la roccaforte di San Fernando, inoltre la città era circondata da un parapetto e un pozzo d'acqua, e vi erano circa 30 cannoni. Piar ordinò un assalto alla città che ha avuto luogo nel barrio del cane secco, ma furono respinti. La Battaglia di Angostura dimostrò a Piar che se voleva liberare la Guyana avrebbe avuto bisogno della collaborazione dello Squadron Luis Brión, sotto Bolivar, quindi cominciò a cercare l'intervento del Libertador, che era in una campagna in Provincia di Barcellona.

19 gennaio - Con decreto dello Zar Alessandro I, viene fondata la Società Mineralogica Russa.

20 gennaio - Ram Mohan Roy e David Hare fondò l'Hindu College, di Calcutta, che offriva istruzione in lingue e culture Occidentali.

25 gennaio: i britannici ufficialmente si ritirarono da St. Louis e Gorée il 5 febbraio. I francesi quindi ripresero possesso del Senegal. Questo era l'unico corso d'acqua utilizzato dagli europei per muoversi verso l'interno dell'Africa. I vecchi burocrati si dedicarono al commercio e delle piantagioni furono coltivate nell'entroterra. Il Colonnello Schmaltz fu nominato governatore del Senegal. 25 gennaio: Il quotidiano liberale scozzese The Scotsman.è pubblicato per la prima volta.

28 gennaio: attentato contro il principe reggente (futuro Re Giorgio IV reggente per conto del Re Giorgio III, inabile perché gravemente malato) nel Regno Unito, in occasione dell'apertura del Parlamento

FebbraioModifica

1 febbraio:

  • Francia
    • Primo corso pubblico delle scuole fisiche e meccaniche da Charles Delezenne alla scuola accademica, in Via delle arti a Lille, con un approccio precoce per l'applicazione della scienza alle arti industriali;
    • Nuova legge elettorale censitaria (riservata a persone che pagano una certa quota di imposte); meno di 90 000 francesi potevano votare.

2 febbraio:

  • Canada
    • Il villaggio di New Maryland, venne fondato dai lealisti.
    • Thomas Carleton fu il primo vice-governatore del New Brunswick a morire nelle sue funzioni.

4 febbraio, Canada: inizio della sesta legislatura del New Brunswick

11 febbraio, Libia : Partenza da Tripoli di Paolo Della Cella. Accompagnò una spedizione militare in Cirenaica guidato da Ahmad Bey, il figlio del pasha Yusuf Karamanli di Tripoli. È in Derna il 21 Giugno. Della Cella raccoglie osservazioni sul carattere e costumi degli abitanti del paese.

12 febbraio, Cile: Ai piedi del versante cileno delle Ande, le truppe patrioti cileni e argentini, comandate dal generale José de San Martin, ha battuto gli spagnoli nella battaglia di Chacabuco. Dopo il disastro di Rancagua, che ha causato la fine della Patria Vieja, esiliati cileni si trasferirono a Cuyo, dove sono stati posti sotto il comando del generale José de San Martin, governatore della provincia, che aveva messo a punto un piano per sconfiggere il realisti che attaccarono il Vicereame del Perù per mare dal Cile. L'occupazione realista del Cile lo ha costretto a liberare per primo proprio questo paese. I patrioti cileni Bernardo O'Higgins e Ramon Freire organizzarono una brigata chiamata Esercito delle Ande. A San Martín furono liberati gli schiavi neri a condizione che si arruolassero nelle truppe, e molti si unirono con i patrioti cileni al seguito di O'Higgins (poiché non vi era allora un adeguato esercito realista del governatorato cileno, pur tuttavia diventando parte integrante dell'esercito liberatore) e anche i soldati di carriera che erano disposti a passare sotto le bandiere dei liberatori. Tra militari cileni e argentini, si contavano all’incirca 4.000 uomini armati e disciplinati. Dopo aver attraversato le Ande le forze patriottiche guidate da San Martin marciarono verso il lato occidentale del massiccio, portando pezzi di artiglieria, cibo e vestiti. A causa delle diserzioni preso i realisti (stimate nel mese di aprile 1817 a 4317 uomini), per Francisco Casimiro Marco del Pont, governatore realista del Cile, divenne molto difficile raccogliere un esercito, tanto che alla fine rimasero circa 1500 uomini. Il morale di questi non era fra i migliori, perché erano mal pagati e non gli furono riconosciuti i loro gradi guadagnati nella campagna per riconquistare il comando di Mariano Osorio.

16 febbraio, Cile: Santiago del Cile, Bernardo O'Higgins è proclamato Supremo Direttore della Nazione.

26 febbraio, Cile: Esce La Gaceta, la prima pubblicazione nazionale dopo l'indipendenza.

MarzoModifica

3 marzo:

4 marzo:

6 marzo, Brasile: inizio della rivoluzione Pernambucana a Recife, nell'allora Regno Unito di Portogallo, Brasile e Algarve guidata da Domingos José Martins, un commerciante liberale addestrato nel Regno Unito, legato agli ufficiali pernambuciani. Un incidente - un portoghese è colpito da un soldato brasiliano - innesca la rivoluzione. Fu istituito un governo provvisorio, guidato da João Ribeiro, sacerdote, assistito da Domingos Martins. Riduce le tasse e aumenta la retribuzione delle truppe. Pubblica un manifesto, il Preciso. Il movimento cerca di diffondersi in tutto il nord, ma il re invia contro di questi l'Esercito e uno squadrone della Marina. La repressione fu feroce, terminata solo grazie a un'amnistia reale nel 6 febbraio 1818.

8 marzo, Stati Uniti: creazione della Borsa di New York sotto il nome di New York Stock & Exchange Board.

10 marzo, Regno Unito: I Blanketeers di Lancashire, una fascia di disoccupati dell'industria tessile, organizzano una marcia a Londra.

19 marzo, Francia: Assassinio dell'ex procuratore imperiale Antoine Bernardin Fualdès, il cui corpo si trova a galleggiare nell'Aveyron, punto di partenza del famoso Affaire Fualdès, che ha avuto un enorme impatto in tutta la Francia e l'Europa.

21 marzo

  • Brasile: La bandiera della rivolta Pernambucana è benedetta pubblicamente dal decano della cattedrale di Recife, in Brasile.
  • Slovenia: grande carestia in primavera.

AprileModifica

3 aprile - La sedicente 'Principessa Caraboo' (al secolo Mary Baker, una nota truffatrice inglese), compare in Almondsbury nel Gloucestershire, in Inghilterra.

11 aprile - Nel quadro della Campagna di Guayana, Manuel Piar sconfigge i realisti spagnoli nella battaglia di San Felix.

DicembreModifica

27 dicembre: l'opera Adelaide di Borgogna di Gioachino Rossini debutta al Teatro Argentina di Roma.

NatiModifica

Ci sono circa 270 voci su persone nate nel 1817; vedi la pagina Nati nel 1817 per un elenco descrittivo o la categoria Nati nel 1817 per un indice alfabetico.


MortiModifica


CalendarioModifica

Altri progettiModifica