Chiesa della Concezione (San Cristóbal de La Laguna)

Iglesia de la Concepción
La Laguna BW 10.JPG
StatoSpagna Spagna
Comunità autonomaIsole Canarie
LocalitàSan Cristóbal de La Laguna
Religionecattolica
TitolareMaria Immacolata
Diocesi San Cristóbal de La Laguna o Tenerife
Stile architettonicoRinascimentale
Inizio costruzione1511

Coordinate: 28°29′26″N 16°19′13″W / 28.490556°N 16.320278°W28.490556; -16.320278

Iglesia Matriz de la Concepción (Chiesa della Concezione), dedicata al dogma dell'Immacolata Concezione è una chiesa della città di San Cristóbal de La Laguna, isola di Tenerife (Isole Canarie, Spagna).

StoriaModifica

La chiesa fu costruita nel 1511 ed ha subito diverse modifiche e miglioramenti nel corso degli anni. Il suo elemento più caratteristico è il campanile sul quale è possibile salire per avere una visione di gran parte della città di San Cristóbal de La Laguna. Il campanile è in stile toscano e ha una architettura molto simile al campanile del Duomo di Torino (Italia). La Chiesa della Concezione è stata dichiarata sito culturale come monumento storico nazionale nel 1948.

All'interno del tempio è l'olio miracoloso di San Giovanni Evangelista, trasudato miracolosamente da un'icona durante un'epidemia di Peste nera nel 1648: dopo il miracolo la malattia scomparve dall'isola.

La Chiesa della Concezione è sede di numerose confraternite, tra cui la Pontificia, Imperial, Real y Venerable Hermandad de la Purísima Concepción, che nel 1757 è stata aggiunta alla Confraternita dell'Immacolata Concezione della Basilica di San Lorenzo fuori le mura a Roma.

L'8 dicembre di ogni anno si celebra nella chiesa la "Festa dell'Immacolata Concezione", che è una delle più importanti della città. Quel giorno si celebra una messa solenne presieduta dal Vescovo di Tenerife, poi il sindaco consegna lo scettro della città a immagine dell'Immacolata Concezione e infine ha luogo una processione.

Fuori dal tempio accanto alla porta d'ingresso si trova il Monumento a Papa Giovanni Paolo II, opera dello scultore polacco Czeslaw Dzwigaj. Esso rappresenta il pontefice che benedice due bambini vestiti in costumi tradizionali delle isole Canarie. La statua è stata portata dalla Polonia ed è stata benedetta dal vescovo di Tenerife, Bernardo Álvarez Afonso e dall'arciprete della Basilica di Santa Maria Maggiore di Roma, Santos Abril y Castelló.

Galleria d'immaginiModifica

Voci correlateModifica

Altri progettiModifica

Collegamenti esterniModifica