Apri il menu principale

Chiesa di Santa Maria Stella Maris

edificio religioso di Vasto
Chiesa di Santa Maria Stella Maris
Vasto 2009 011 (RaBoe).jpg
StatoItalia Italia
RegioneAbruzzo
LocalitàVasto
Religionecattolica
Arcidiocesi Chieti-Vasto
Stile architettoniconeogotico
Inizio costruzione1903

Coordinate: 42°06′08.33″N 14°43′04.97″E / 42.102314°N 14.718046°E42.102314; 14.718046

La chiesa di Santa Maria Stella Maris è una parrocchia situata a Vasto Marina (Vasto) in provincia di Chieti. L'edificio fu costruito nel 1903 su una parte del terreno (della Villa Tina) donato da Alfonso Marchesani. La Chiesa era stata realizzata con l'intento di dare una parrocchia ai fedeli sparsi nella zona della marina, rimasti senza un luogo di culto nelle vicinanze dopo la distruzione causata dalla frana nel 1816 della chiesetta detta “Cona a Mare”. Nel 1925 vennero aggiunte alla navata centrale le due piccole navate laterali. Nel 1929 la chiesa fu nuovamente modificata prolungando la parte retrostante, secondo l’originario progetto, ed il 21 dicembre 1930 fu di nuovo consacrata.

La cuspide triangolare della facciata sovrasta il rosone e dà slancio verso l’alto. Il portale è sormontato dalla lunetta maiolicata, dove è raffigurata la Vergine Maria con il Bambino.

Altri progettiModifica