Apri il menu principale
Chinese Restaurant
ArtistaKrisma, (pubblicato a nome Chrisma)
Tipo albumStudio
Pubblicazione1977
Durata37:48
Dischi1
Tracce9
GenereNew wave
Post-punk
Rock sperimentale
EtichettaPolydor
ProduttoreNico Papathanassiou
Registrazioneluglio – novembre 1977
Krisma - cronologia
Album precedente
Album successivo
(1979)
Recensioni professionali
Recensione Giudizio
Ondarock Pietra miliare

Chinese Restaurant è il primo album in studio del duo new wave italiano Krisma pubblicato nel 1977 dall'etichetta Polydor.

L'album fu prodotto da Nico Papathanassiou, fratello del ben più noto Vangelis. Maurizio Arcieri e Christina Moser avevano pubblicato nel 1976 e nel 1977 prima dell'uscita dell'album sempre come Chrisma i due 45 giri Amore/Sweet Baby Sue e U part. I/U part. II, entrambi per l'etichetta Polydor. Attingendo dallo spirito del punk i Chrisma propongono in quest'album, il cui materiale fu composto nel 1974, sonorità avanguardistiche. Sulle colonne del New Musical Express il duo fu paragonato ai Velvet Underground per il suo sperimentalismo.

L'album è presente nella classifica dei 100 dischi italiani più belli di sempre secondo Rolling Stone Italia alla posizione numero 65.[1]

Indice

TracceModifica

  1. Thank You – 4:17 – Strumentale
  2. Black Silk Stocking – 2:36
  3. Lola – 2:51
  4. C. Rock – 5:30
  5. What For – 3:42
  6. Wanderlust – 2:18
  7. Lycee – 7:36
  8. Mandoia – 4:25
  9. Thank You – 4:17

Testi di Maurizio Arcieri, Nico Papathanassiou e Julie Scott.

FormazioneModifica

TecniciModifica

NoteModifica

  Portale Musica: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di musica