Citymapper

Citymapper
software
GenereWeb mapping (non in lista)
SviluppatoreCitymapper Limited
Data prima versione2011
Ultima versioneIOS: 8.9

Android: 8.9.1

Sistema operativoAndroid (non in lista)
IOS (non in lista)
Web mobile (non in lista)
Licenza(licenza non libera)
Sito webcitymapper.com

Citymapper è un'app di trasporto pubblico.[1][2] Integra i dati di vari servizi di trasporto pubblico, dal camminare, ad andare in bicicletta alla guida. Funziona con un'app mobile gratuita e un sito Web desktop, in concorrenza con Google Maps e Mappe di Apple.

Citymapper è nato nel 2011 a Londra, che definisce "la città di trasporto pubblico più storica e iconica del mondo". La sua seconda città è stata New York. A partire da maggio 2019, la società ha affermato di operare in 39 città e aree metropolitane.Il suo quartier generale si trova a Londra, nella South Bank, vicino al Municipio, dove ha sede la Greater London Authority (che ha la responsabilità dei trasporti per Londra). Citymapper è stata fondata da Azmat Yusuf, un ex dipendente di Google, che ricopre anche il ruolo di CEO di Citymapper.[3][4]

Altri serviziModifica

Nel settembre 2017, Citymapper ha lanciato un servizio di autobus notturno nell'East End di Londra. Il servizio, chiamato Smart Ride, utilizza furgoni per otto passeggeri, in quanto l'autorità di transito di Londra, Transport for London, non consente a Citymapper di gestire autobus di dimensioni standard.[5][6][7]

CoperturaModifica

Citymapper copre per l'Europa: Londra, Manchester, Birmingham, Parigi, Lione, Berlino, Amburgo, Bruxelles, Amsterdam, Madrid, Barcellona, Milano, Roma,Genova, Lisbona, Copenaghen, Stoccolma, Mosca, San Pietroburgo. Negli USA e nel Canada: New York, Bay Area di San Francisco, Los Angeles, Washington DC, Baltimora, Seattle, Chicago, Boston, Filadelfia, Toronto, Vancouver, Montréal. In Asia: Singapore, Hong Kong, Seul, Tokyo. In AUSTRALIA: Sydney, Melbourne. In America latina: Città del Messico, San Paolo.[8]

Collegamenti esterniModifica

  1. ^ Company, su citymapper.com. URL consultato il 19 agosto 2019.
  2. ^ (EN) Mark Scott, The Europeans Are Coming, One City at a Time, su Bits Blog, 20 maggio 2014. URL consultato il 19 agosto 2019.
  3. ^ Bloomberg - The guy making public transit smarter, su www.bloomberg.com. URL consultato il 19 agosto 2019.
  4. ^ Citymapper | Crunchbase, su crunchbase.com.
  5. ^ (EN) Citymapper just launched a new bus network – and right now, it’s FREE, su Time Out London. URL consultato il 19 agosto 2019.
  6. ^ (EN) The Citymapper smart bus is here to take on Uber, su Evening Standard, 22 febbraio 2018. URL consultato il 19 agosto 2019.
  7. ^ (EN) London must embrace new ideas to keep our transport moving, su Evening Standard, 22 febbraio 2018. URL consultato il 19 agosto 2019.
  8. ^ Citymapper - L'app definitiva per spostarsi in città, su Citymapper. URL consultato il 19 agosto 2019.
  Portale Informatica: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di informatica