Classe Desna

Le unità appartenenti alla classe Desna (progetto 1559 [1] secondo la classificazione russa) sono navi progettate per il controllo della rotta dei missili. Ne sono state costruite due, oggi non più operative.

Classe Desna
Progetto 1559
Descrizione generale
Naval ensign of the Soviet Union (1950–1991).svg
Tiponave per il controllo strumentale di missili
Numero unità2
ProprietàNaval ensign of the Soviet Union (1950–1991).svg Voenno-morskoj flot
CantiereWarnemude (Germania Est)
Caratteristiche generali
Dislocamento13.500 t
Lunghezza139,9 m
Larghezza18 m
Altezza7,9 m
Propulsionediesel
Velocità15 nodi (27,78 km/h)
Autonomia1.200 n.mi. a 13 nodi
Equipaggiamento
Sensori di bordoradar
  • 2 radar da navigazione Don-2
  • 1 radar da ricerca aerea Head Net-B
  • 1 radar da inseguimento Ship Globe

EW:

  • 2 sistemi Watch Dog
Armamento
Mezzi aerei1 o 2 elicotteri Ka-25
voci di navi presenti su Wikipedia

Tecnica e servizioModifica

La dotazione elettronica di queste navi era estremamente completa. Infatti, erano dotate di due radar da navigazione Don-2, un radar da ricerca aerea Head Netr-B, un radar da inseguimento Ship Globe.

Inoltre, in funzione EW, erano munite di due sistemi Watch Dog.

In totale ne furono costruite due, Chazhma e Chumikan, nei cantieri di Warnemude nell'allora Germania Est.

Oggi sono state entrambe radiate.

NoteModifica

  1. ^ Le fonti divergono. Qui Archiviato il 13 maggio 2008 in Internet Archive. il numero di progetto risulta essere 1130.

Voci correlateModifica

Collegamenti esterniModifica

Navi russe su russianwarrior.com