Apri il menu principale

Clizio è un personaggio dell'Eneide; è un compagno di Enea, come lui profugo da Troia, fuggito con i tre figli Acmone, Menesteo ed Euneo. Muore nella guerra fra Troiani e Italici, per opera di Turno. Questa vicenda è narrata nel libro IX dell'Eneide.