Apri il menu principale

La sedeModifica

La collezione è custodita in una villa dell'800 in stile inglese, situata all'estremità sud del quartiere di Seefeld.

La storiaModifica

Questa collezione si deve all'industriale Emil Georg Bührle (1890-1956), industriale e collezionista a partire dagli anni trenta, con una particolare predilezione per gli impressionisti e post-impressionisti francesi.

Nel 1960, quattro anni dopo la morte di Bührle, la sua casa divenne museo e venne aperta al pubblico: il patrimonio consta di 168 quadri e 30 sculture.

Le opere maggioriModifica

Altri progettiModifica

Collegamenti esterniModifica

Controllo di autoritàVIAF (EN144681477 · ISNI (EN0000 0001 2111 2413 · LCCN (ENnr91003152 · BNF (FRcb122191729 (data) · WorldCat Identities (ENnr91-003152