Conte di Northumbria

titolo nobiliare in Inghilterra

Il conte di Northumbria o ealdorman di Northumbria fu un titolo inglese del tardo periodo anglosassone, angloscandinavo e primo anglonormanno in Inghilterra. Il titolo di ealdorman sostituì il titolo di sovrano del regno di York norreno. Nel settimo secolo, i regni anglosassoni di Bernicia e Deira furono unificati nel regno di Northumbria che fu però distrutto dai vichinghi nell'anno 867. La Northumbria meridionale, la precedente Deira, era diventato quindi il regno di York, mentre i regnanti di Bamburgh controllavano il territorio che corrispondeva grossomodo al settentrionale regno di Bernicia. Nel 1006 il regnante di Bamburgh Uchtred l'Ardito, su richiesta di Etelredo lo Sconsigliato, diventò ealdorman nel sud, portando a un'unificazione temporanea dell'intera area della Northumbria in una singola giurisdizione. Uchtred fu ucciso nel 1016, e Canuto nominò Eric di Hlathir ealdorman di York, ma la dinastia di Uchtred mantenne Bamburgh. Dopo la conquista normanna, la regione fu divisa in molteplici piccole baronie, una delle quali era l'earldom di Northumberland, con altri come gli earldom di York e numeroso libertà autonome come la contea palatina di Durham e Liberty of Tynedale.

Ealdormen sassoni occidentali e danesi (prima della Conquista)Modifica

Ealdormen prima del 1066
Regnante Ascesa Fine Note
Oslac 963×966 975
Thored 975×979 992x994
Ælfhelm di York c.994 1006
Uchtred di Bamburgh 1006 1016
Eiríkr Hákonarson 1016 1023×1033
Siward 1023×1033 1055
Tostig Godwinson 1055 1065 Deposto dopo la rivolta
Morcar 1065 c.1068

Ealdormen normanni (dopo la Conquista)Modifica

Ealdormen dopo il 1066
Regnante Ascesa Fine Note
Gospatric c. 1068 c. 1068 Non chiaro se fosse solo regnante di Bamburgh o se avesse esercitato qualche autorità a sud del Tyne. Gospatric e i suoi discendenti furono i precursori dei conti di Dunbar.[1]
Robert de Comines 1068 1069 Ucciso dai ribelli a Durham
Waltheof di Northampton c.1070 1075
William Walcher 1075 1080 Anche vescovo di Durham.
Aubrey de Coucy 1080 1086
Roberto di Mowbray c.1086×1090 1095

Titolo baronale dell'epoca anglonormannaModifica

Scottish earls
Regnante Ascesa Fine Note
Enrico di Scozia 1139 1152
Guglielmo I di Scozia 1152 1157 Titolo e possedimenti confiscati da Enrico II d'Inghilterra. Successivamente acquistati da Ugo Puiset, il vescovo di Durham nel 1189, che li mantenne fino al 1191 circa.[2]
Alessandro II di Scozia 1215 1217 Durante la prima guerra dei baroni, quando i baroni di Northumberland e York prestarono omaggio al re scozzese. Si arrese a Enrico III d'Inghilterra nel 1217.

NoteModifica

  1. ^ William M. Aird, Gospatric, earl of Northumbria (d. 1073x5), in Oxford Dictionary of National Biography, Oxford University Press, 2004, DOI:10.1093/ref:odnb/11110. URL consultato il 25 agosto 2013.
  2. ^ Frank Barlow, The Feudal Kingdom of England 1042–1216, 4ª ed., New York, Longman, 1988, p. 352, ISBN 0-582-49504-0.

Voci correlateModifica

  Portale Regno Unito: accedi alle voci di Wikipedia che parlano del Regno Unito