Apri il menu principale
Nota disambigua.svg Disambiguazione – Se stai cercando Copersucar-Fittipaldi, il team di Formula 1 brasiliano fondato da Wilson Fittipaldi, vedi Fittipaldi Automotive.
Copersucar S.A.
StatoBrasile Brasile
Forma societariaimpresa privata
Fondazione1º luglio 1959
Sede principaleSan Paolo
Persone chiaveHermelindo Ruete de Oliveira (presidente)
SettoreAlimentare
Prodottizucchero
etanolo
Dipendenti6 872 (2005)
Sito web

La Copersucar S.A. è un'azienda brasiliana attiva nel campo del trattamento della canna da zucchero, nella produzione e distribuzione dello zucchero, nella produzione di alcool per uso alimentare, industriale e come combustibile.

StoriaModifica

Fondata il 1º luglio 1959 dalla collaborazione di diverse aziende operanti nel settore saccarifero, deve il suo nome alla contrazione di Cooperativa de Açucar e Álcool (in italiano Cooperativa di zucchero ed alcool)[1].

Internazionalmente deve parte della sua popolarità nella scelta di sponsorizzare la prima squadra brasiliana di Formula 1 dovuta all'iniziativa del due volte campione del Mondo Emerson Fittipaldi. Nelle prime tre stagioni, tra il 1975 ed il 1977, la denominazione ufficiale del team fu infatti Copersucar-Fittipaldi e che dipinse le proprie monoposto con i colori nazionali del Brasile, blu, verde e oro[2][3].

NoteModifica

  1. ^ (PT) Conheça mais nosso negócio, su Copersucar. URL consultato il 12 dicembre 2018.
  2. ^ I Team Indimenticabili: Fittipaldi-Copersucar, su F1 Sport: News Formula 1, 5 febbraio 2014. URL consultato il 12 dicembre 2018.
  3. ^ Chiara Zaffarano, Fittipaldi, la storia della scuderia tutta brasiliana, su livegp.it. URL consultato il 12 dicembre 2018.

Collegamenti esterniModifica