Cosma I di Alessandria (copto)

Cosma I
44º papa della Chiesa copta
Elezione26 marzo 729
Fine patriarcato10 giugno 730
PredecessoreAlessandro II
SuccessoreTeodoro I
 
NascitaEgitto
MorteAlessandria d'Egitto
10 giugno 730

Papa Cosma I di Alessandria (in copto: Ⲕⲟⲥⲙⲁ, in arabo: قسما‎, conosciuto in italiano anche come Cosimo[1]; Egitto, ... – Alessandria d'Egitto, 10 giugno 730) è stato il 44º papa della Chiesa copta, dal 729 fino alla sua morte[2].

BiografiaModifica

Era un monaco che seguiva la dottrina di San Macario il Grande. Venne scelto come nuovo papa della Chiesa copta contro il suo volere[1] e per questo pregò Dio affinché la sua anima potesse riposare al più presto[3].

NoteModifica

  1. ^ a b Padri Benedettini della Congregazione di S.Mauro in Francia, L'Arte di verificare le date dei fatti storici delle inscrizioni delle cronache e di altri antichi monumenti dal principio dell'era cristiana fino all'anno 1770, traduzione di Giuseppe Pontini di Quero, vol. 2, Venezia, Tipografia Gatti, p. 292.
  2. ^ (EN) Otto Friedrich August Meinardus, Two Thousand Years of Coptic Christianity, Il Cairo, American Univ in Cairo Press, 2002, p. 275, ISBN 9774247574.
  3. ^ (EN) The Departure of Pope Cosmas, the 44th Patriarch., su copticchurch.net. URL consultato il 16 luglio 2020.