Apri il menu principale
Una Delahaye 135. Fu soprannominata "Coupe des Alpes" per il suo successo in una categoria di questa competizione.

La Coupe des Alpes è stata una competizione rallistica organizzata dal 1932 al 1971. La gara partiva da Marsiglia, in Francia, per poi dirigersi su un percorso che si snodava tra le Alpi. Negli anni cinquanta e sessanta era annoverato tra i più importanti rally del mondo.

StoriaModifica

Il rally fu disputato per la prima volta nel 1932 con il nome di Rallye des Alpes Françaises. Dopo la seconda guerra mondiale, nel 1946, la corsa fu rinominata Rallye International des Alpes. Sebbene partisse e terminasse in Francia, la gara diventò internazionale nel 1948. Nel 1953 la corsa fu inclusa nel calendario del campionato europeo rally. Fino al 1965, la competizione si snodò anche nelle Alpi austriache, tedesche, italiane e svizzere. Dal nome della corsa, derivarono poi i nomi del modello di autovettura Sunbeam Alpine e del marchio automobilistico Alpine. Alla fine degli anni sessanta, per la corsa iniziò una profonda crisi che venne causata dalla diminuzione degli introiti provenienti dagli sponsor. Ciò portò, prima al ridimensionamento della gara, e poi alla sua soppressione.

Albo d'oro assoluto recenteModifica

BibliografiaModifica

  • Martin Pfundner, Alpine Trials & Rallies: 1910 to 1973, 2005, Veloce Publishing Ltd.
  Portale Automobilismo: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di automobilismo