Apri il menu principale
L'ingresso del locale sulla Avenue George V a Parigi.
L'interno del ritrovo.

Il Crazy Horse (in italiano Cavallo Pazzo) è un locale di cabaret parigino molto famoso per il suo carattere innovatore e anticonformista. Fu fondato nel 1951 da Alain Bernardin e si trova nella centralissima Avenue George V della capitale francese.

La caratteristica più significativa di questo cabaret sono i giochi di luce particolarmente evoluti. Lo spettacolo vede protagonista solitamente un gruppo di ballerine anche se può includere interpretazioni molto diverse tra loro.

Nel locale hanno lavorato le attrici Lova Moor e Pamela Anderson, il cantautore Charles Aznavour, l'interprete e attrice Arielle Dombasle e la vedette Dita Von Teese.

Anche l'italiana Rosa Fumetto fu in passato prima ballerina. Tra gli spettacoli più popolari che il cabaret proponeva all'epoca vanno segnalati i numeri di strip-tease Dal 2012 la seconda italiana a far parte del prestigioso corpo di ballo è Deborah Lettieri in arte Gloria Di Parma.

Le Crazy Girls (così vengono chiamate le ballerine del celebre cabaret) sono soggette a rigide selezioni, affinché agli occhi degli spettatori risultino quanto più possibili uguali l'una alle altre. Questo implica che debbano apparentemente avere lo stesso aspetto e le stesse misure (in particolare l'altezza), salvo poi scoprire personalità molto diverse durante gli assoli che sono presentati durante lo spettacolo.

La colonna sonora (in francese indicatif) del locale - il Crazy-Horse swing - fu composta da Serge Gainsbourg nel 1963. Tra gli altri compositori ad aver collaborato con Alain Bernardin (fondatore del Crazy Horse) il più importante è stato Jaques Morali

Altri progettiModifica

Collegamenti esterniModifica

Controllo di autoritàLCCN (ENno2011134474 · BNF (FRcb13166695m (data)