Cristiana Lôbo

giornalista brasiliana

Cristiana dos Santos Mendes Lôbo[1] (Morrinhos, 2 febbraio 1958) è una giornalista brasiliana.

Cristiana dos Santos Mendes Lôbo

PoliticaModifica

Si occupa di politica brasiliana dal 1982. Attualmente, commenta i retroscena di Brasilia, le decisioni del governo federale e le negoziazioni con il Congresso nazionale. Scrive, inoltre, di questioni che riguardano il mercato finanziario.

CarrieraModifica

Lôbo ha studiato comunicazione sociale all'Università federale di Goiás. Fa il suo ingresso nella professione scrivendo sporadicamente per Folha de Goiaz, giornale locale del Goiânia Nel 1978, viene assunta come stagista dal giornale politico O Globo e un anno dopo continua nella sede succursale del giornale, in Brasilia. Sempre nella capitale, lavora come reporter settoriale per vari ministeri, per due anni. Il ruolo successivo l'ha ricoperto a Palácio do Planalto e nel 1984 al Congresso nazionale del Brasile grazie a cui ha potuto conoscere a fondo e da vicino il lavoro di ciascun deputato. Nel 1986 Lôbo diventa assistente di Tereza Cruvinel, lavorando alla colonna Panorama Politico del giornale O Globo.

Nel 1992 inizia la collaborazione con Ricardo Boechat e nello stesso anno diventa colonnista di O Estado de S. Paulo, in cui rimane fino al 1998. Da lì diventa conduttrice del programma Fatos e Versões di Globo News. È commentatrice del Jornal das Dez, Globo News, Hora um da Notícia e TV Globo.

NoteModifica

Altri progettiModifica

  Portale Biografie: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di biografie