Cyrus Scofield

teologo, saggista e pastore protestante statunitense

Cyrus Ingerson Scofield (19 agosto 184324 luglio 1921) è stato un teologo, saggista e pastore protestante statunitense.

Cyrus Ingerson Scofield

Nato nel Michigan e vissuto nel Tennessee, Scofield si distingue dapprima nel campo militare con il generale Lee. Passa a studiare poi Legge ed è ammesso nell'ordine degli avvocati del Kansas nel 1869. Dopo due anni come U. S. Attorney gestisce uno studio legale a St. Louis.

Dopo un'esperienza di conversione, serve come pastore di una chiesa congregazionalista di Dallas (1882-1895). Su richiesta di Dwight L. Moody, assume la guida della Moody Church di East Northfield, Massachusetts (1895-1902). Ritorna alla chiesa di Dallas (1902-1907) per poi fare della sua casa un centro di conferenze bibliche, opera che trasferirà poi nelle isole britanniche. Fonda la Central American Mission.

Nel 1896 pubblica Rightly Dividing the Word of Truth un'opera monumentale che spiega le importanti suddivisioni della Bibbia.

Nel 1909 pubblica, con l'aiuto finanziario di prominenti uomini d'affari, l'opera che lo renderà più famoso, la Bibbia annotata, dove espone le sue idee dispensazionaliste e premillennialiste che avranno larga influenza sull'Evangelicalismo internazionale.

BibliografiaModifica

  • Ernest R. Sandeen, The Roots of Fundamentalism, British and American Millenarianism, 1800-1930, Chicago, University of Chicago Press, 1970).
  • Charles G. Trumball, The Life Story of C. I. Scofield, New York, Oxford University Press, 1920.
  • John Gerstner, Wrongly Dividing the Word of Truth, Brentwood, Tennessee, Wolgemuth & Hyatt, 1991.
  • Joseph M. Canfield, The Incredible Scofield and His Book, Vallecito, California, Ross House Books, 1988.
  • John D. Hannah. "Scofield, Cyrus Ingerson" American National Biography.

Altri progettiModifica

Collegamenti esterniModifica

Controllo di autoritàVIAF (EN20482704 · ISNI (EN0000 0000 8099 9758 · LCCN (ENn84182188 · GND (DE119088010 · BNF (FRcb10536648r (data) · BNE (ESXX990704 (data) · BAV (EN495/113643 · NDL (ENJA00526015 · WorldCat Identities (ENlccn-n84182188
  Portale Biografie: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di biografie