Apri il menu principale
Downtown Dallas nel 2005
Downtown Fort Worth nel giugno 2010

La Dallas-Fort Worth metroplex (designata ufficialmente Dallas-Fort Worth-Arlington, TX Metropolitan Statistical Area dall'Ufficio per la gestione e il bilancio),[1], comprende 13 contee dello Stato del Texas. I residenti dell'area si riferiscono anche come Dallas-Fort Worth Metroplex, DFW o the Metroplex. È il centro economico e culturale delle regioni del Texas (centro-settentrionale) settentrionale ed è la più grande area metropolitana interna degli Stati Uniti d'America.[2]

La popolazione della metroplex di Dallas-Fort Worth era di 7.399.662 abitanti secondo una stima del censimento del 2017,[3] il che la rende la più grande area metropolitana sia del Texas che del Sud, la quarta più grande degli Stati Uniti e la settima più grande delle Americhe. Nel 2016, la DFW è salita al primo posto nella nazione per la crescita della popolazione anno su anno.[4] Nel 2016, l'economia metropolitana ha superato Houston, nello stesso Stato, diventando la quarta più grande della nazione, con un PIL reale di poco più di 511 miliardi di dollari nel 2016.[5] Come tale, l'economia dell'area metropolitana è classificata all'11º posto tra le più grandi al mondo.

L'economia della regione si basa principalmente su banche, commercio, telecomunicazioni, tecnologia, energia, assistenza sanitaria e ricerca medica, trasporti e logistica. Nel 2017, la Dallas-Fort Worth era sede di 22 aziende della Fortune 500, la terza più grande concentrazione di aziende della Fortune 500 nella nazione, dietro New York (63) e Chicago (34).[6] La metroplex è composta da 9.286 miglia quadrate (24,100 km²) di superficie totale: 8.991 miglia quadrate (23,290 km²) è composta da terre, mentre 295 miglia quadrate (760 km²) è ricoperta da acque, rendendola più ampia rispetto agli stati del Rhode Island e del Connecticut messi insieme.

NoteModifica

  1. ^ This has been rendered various different ways, with and without capitalization, with hyphens or slashes instead of dashes, and with or without spaces around those marks, and in abbreviated forms, sometimes without "Arlington", such as "Dallas–Forth Worth–Arlington MSA", "Dallas–Fort Worth Metropolitan Area", "Dallas–Fort Worth–Arlington Statistical Area", "Dallas–Fort Worth–Arlington Metro Area", "Dallas–Fort Worth Area", etc. The term is often rendered, especially in government documents, as "Dallas–Fort Worth–Arlington, TX Metropolitan Statistical Area", "Dallas–Fort Worth–Arlington, TX (MSA)", "Dallas–Fort Worth–Arlington, TX Metro Area", etc., using the US Postal Service code "TX" for Texas, and often without the syntactically expected comma after "TX". Other versions include the full word "Texas", and some give a shortened but redundant form such as "Dallas Area, Texas (Metro Area)". Other words are sometimes used, e.g. "Dallas–Fort Worth–Arlington Urbanized Area".
  2. ^ Archived copy, su omniglot.com. URL consultato l'11 gennaio 2019 (archiviato dall'url originale il 2 gennaio 2010).
  3. ^ (EN) U.S. Census Bureau, American FactFinder – Results, su factfinder.census.gov. URL consultato l'11 gennaio 2019 (archiviato dall'url originale il 12 maggio 2016).
  4. ^ Dallas–Fort Worth–Arlington, TX MSA Population, U.S. Census Bureau. URL consultato l'11 gennaio 2019.
  5. ^ Real GDP, US Dept of Commerce. URL consultato l'11 gennaio 2019 (archiviato dall'url originale il 21 settembre 2017).
  6. ^ Greater Houston Partnership Research (PDF), su houston.org. URL consultato l'11 gennaio 2019 (archiviato dall'url originale il 13 giugno 2018).
Controllo di autoritàGND (DE7563061-8
  Portale Texas: accedi alle voci di Wikipedia che parlano del Texas