Danny Flores

Danny Flores
NazionalitàStati Uniti Stati Uniti
GenereRock and roll
Rock latino
Periodo di attività musicale1957 – 2006
StrumentoSassofono
EtichettaChallenge Records, Tequila Records

Daniel Flores, noto anche come Chuck Rio (Santa Paula, 11 luglio 1929Huntingon Beach, 3 giugno 2009) è stato un sassofonista e compositore statunitense.

Etichetta omage a Tequila

Flores si avvicinò come chitarrista e cantante a diversi generi musicali, jazz, country, pop, R&B - per intrattenere i frequentatori dei club di Long Beach dove si esibiva con il suo quartetto proponendo le cover di brani famosi. [1] In seguito, influenzato dal sound growl del sassofonista jazz Vido Musso, decise di dedicarsi completamente al sassofono.[1] Qualche tempo dopo aver formato con il chitarrista Buddy Bruce il gruppo rock The Champs, raggiunse la notorietà grazie alla composizione e all'aggressiva, graffiata esecuzione al sax (con lo pseudonimo di Chuck Rio) del tema di Tequila. Nel 1958 il brano ottenne un grande successo internazionale, raggiungendo la prima posizione nella "Billboard Chart" (mantenendola per cinque settimane) e nella "UK Top Five".[2][3] Dopo il successo di Tequila e per la commistione fra rock and roll e musica chicana che caratterizzò il suo stile, Danny Flores venne definito "The Godfather of latin rock".

È morto il 3 giugno 2009, all'età di 77 anni, a seguito delle complicanze causate da una polmonite[1]

NoteModifica

  1. ^ a b c Chuck Rio, Independent, 23 settembre 2006. URL consultato il 28 novembre 2020.
  2. ^  Pee-wee Herman, ‘Tequila’ Song Hits #1 on Billboard Chart in 1958!!!!, Peewee.com, l28 marzo 2015. URL consultato il 28 novembre 2020.
  3. ^  Giovanni Villata, Tequila (C. Rio), Hit Parade Italia. URL consultato il 28 novembre 2020.

Collegamenti esterniModifica

Controllo di autoritàVIAF (EN102370060 · ISNI (EN0000 0003 6852 8445 · Europeana agent/base/90082 · LCCN (ENn00074765 · GND (DE103849815 · BNF (FRcb13809582p (data) · BNE (ESXX896702 (data) · WorldCat Identities (ENlccn-n00074765