Datsun 160J

Datsun 160J
Timo Salonen - Datsun 160J (1979 Rallye Sanremo).jpg
Timo Salonen sulla Datsun 160J del Team Datsun Europe al Rally di Sanremo 1979, concluso con un ritiro per un guasto al motore[1]
Descrizione generale
Costruttore Giappone  Datsun
Categoria Campionato del mondo rally
Classe Gruppo 4
Produzione 1976-1980
Sostituisce Datsun Violet 710
Sostituita da Datsun Violet GT
Descrizione tecnica
Altro
Avversarie Alpine-Renault A110 1800
Fiat 124 Abarth Rally
Risultati sportivi
Debutto Campionato del mondo rally 1976
Piloti Harry Källström
Shekhar Mehta
Timo Salonen
Palmares
Corse Vittorie Pole Giri veloci
4
Campionati costruttori 0
Campionati piloti 0

La Datsun 160J è una vettura della Datsun derivata dalla Nissan Stanza, utilizzata per le competizioni del campionato del mondo rally per cinque stagioni, dal 1976 al 1980, periodo nel quale ha conquistato quattro vittorie.[2]

La Datsun 160J, ha portato il Team Datsun Europe in due occasione al titolo di vicecampione del mondo, nel 1979 alle spalle della Ford e nel 1980 alle spalle della Fiat, vincendo quattro gare con il marchio Datsun dal 1973 al 1981.[3]

StoriaModifica

La vettura Gruppo 4 era specializzata in quelli che oggi possono essere considerati gli antisignani dei moderni rally raid (cioè gare di rally che si svolgono prevalentemente nel deserto e in più delle canoniche due o tre giornate di competizione), quali il Safari Rally, in Kenya o il Rally Bandama, in Costa d'Avorio.

PalmarèsModifica

1976
1977
1978
1979
1980

Vittorie nel mondiale rallyModifica

Anno Rally Pilota
1976   Rally dell'Acropoli   Harry Källström
1979   Safari Rally   Shekhar Mehta
1980   Safari Rally   Shekhar Mehta
  Rally di Nuova Zelanda   Timo Salonen

NoteModifica

  1. ^ 21º Rallye Sanremo - Round 9 of the FIA World Rally Championship 1979, rallybase.nl. URL consultato il 14 dicembre 2011.
  2. ^ Datsun - World Rally Championship Classifications, rallybase.nl. URL consultato il 14 dicembre 2011.
  3. ^ Make wins, juwra. URL consultato il 14 dicembre 2011.
  4. ^ a b 1976 World Rally Championship for Manufacturers - Final classification, rallybase.nl. URL consultato il 18 dicembre 2011.
  5. ^ 1978 World Rally Championship for Manufacturers - Final classification, rallybase.nl. URL consultato il 18 dicembre 2011.
  6. ^ 1979 World Rally Championship for Manufacturers - Final classification, rallybase.nl. URL consultato il 18 dicembre 2011.
  7. ^ 1980 World Rally Championship for Manufacturers - Final classification, rallybase.nl. URL consultato il 18 dicembre 2011.

Voci correlateModifica

Collegamenti esterniModifica

  Portale Automobilismo: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di automobilismo