Daujotas

Antico duca lituano

Daujotas (... – ...) era tra i cinque duchi lituani anziani citati in un trattato del 1219 stipulato con la Galizia-Volinia[1].

Oltre a Daujotas, gli altri quattro citati nel trattato sono Živinbudas, Dausprungas, Mindaugas e Viligaila.[2] Nello stesso documento si afferma che Viligaila era il fratello di Daujotas, il che suggerisce che quest'ultimo fosse il fratello maggiore o forse il più influente.[3] Entrambi i fratelli non sono menzionati in altre fonti. Tomas Baranauskas, uno storico lituano contemporaneo, ritiene che Vilikaila e Daujotas potrebbero essere figli di Stekšys, uno dei primi duchi lituani di cui si hanno informazioni ucciso nel 1214.

Voci correlateModifica

NoteModifica

  1. ^ (EN) Ivan Katchanovski; Zenon E. Kohut; Bohdan Y. Nebesio; Myroslav Yurkevich, Historical Dictionary of Ukraine (ed. 2), Scarecrow Press, 2013, ISBN 978-08-10-87847-1, p. 47.
  2. ^ (EN) S.C. Rowell, Lithuania Ascending: A Pagan Empire Within East-Central Europe, 1295-1345, Cambridge University Press, 1994, ISBN 978-05-21-45011-9, p. 50.
  3. ^ (EN) S.C. Rowell, Lithuania Ascending, Cambridge University Press, 2014, ISBN 978-11-07-65876-9, p. 54.