Apri il menu principale
De compendiosa doctrina per litteras ad filium
AutoreNonio Marcello
PeriodoIV secolo
Generesaggio
Lingua originalelatino

De compendiosa doctrina o con titolo completo De compendiosa doctrina per litteras ad filium, è un'opera in 20 libri di Nonio Marcello, un grammatico numida, probabilmente del IV secolo, che è interessante per l'erudizione dell'autore e per le numerose citazioni di opere dell'antichità poi andate perdute e di cui ora rimangono solo i frammenti tramandati da Nonio.[1][2]

NoteModifica

  1. ^ Tanto che Giusto Lipsio, un umanista fiammingo, ebbe a dire che quando leggeva l'opera di Nonio gli sembrava di vedere il «triste naufragio degli scrittori antichi, dal quale mi sforzerò di recuperare qualche rottame.» (Mario De Nonno, in Lo spazio letterario di Roma antica, vol. III, Salerno Editrice 1990, p. 601)
  2. ^ De compendiosa doctrina, in Treccani.it – Enciclopedie on line, Istituto dell'Enciclopedia Italiana, 15 marzo 2011. URL consultato il 30 aprile 2018.

Collegamenti esterniModifica