Apri il menu principale

Il De lectionibus libri III, o più semplicemente De lectionibus, è un'opera di Marco Terenzio Varrone, non pervenuta, appartenente al gruppo di studi storico-letterari e filologici dell'erudito reatino.

L'opera, di cui rimangono pochi frammenti, descriveva alcuni aspetti storici della letteratura latina[1]; era suddivisa in tre libri.

NoteModifica

  1. ^ Varrone, su urbisetorbis.org. URL consultato il 26-06-2010 (archiviato dall'url originale il 4 marzo 2016).