Apri il menu principale
Delegazione di Hassi El Ferid
delegazione
Localizzazione
StatoTunisia Tunisia
GovernatoratoKasserine
Amministrazione
CapoluogoHassi El Ferid
Territorio
Coordinate
del capoluogo
34°58′35.98″N 8°56′59.03″E / 34.97666°N 8.94973°E34.97666; 8.94973 (Delegazione di Hassi El Ferid)Coordinate: 34°58′35.98″N 8°56′59.03″E / 34.97666°N 8.94973°E34.97666; 8.94973 (Delegazione di Hassi El Ferid)
Superficie944,5 km²
Abitanti19 400 (2014)
Densità20,54 ab./km²
Delegazioni confinantiSidi Aïch, Kasserine Sud, Sbeitla, Majel Bel Abbès, Bir El Hafey, Sidi Ali Ben Aoûn
Altre informazioni
Cod. postale1241, 1245 (El Kamour), 1247 (Khanguet Jezia)
Fuso orarioUTC+1
Codice INSTN-42-HE
Cartografia

Hassi El Ferid [1] (حاسي الفريد) è una delegazione tunisina rurale facente parte del Governatorato di Kasserine situata a sud del capoluogo del governatorato. Nel 2014 (dati del censimento) la delegazione contava 19.400 abitanti.[2] Il suo capoluogo è Hassi El Ferid, che nel 2015 divenne municipalità. Sede del comune è nella località omonima[3].

È classificata come la delegazione con il più basso indicatore di sviluppo regionale a livello nazionale[4]

Suddivisione amministrativeModifica

La delegazione è suddivisa in 5 settori (imada): [5]

  • Hassi El Ferid (حاسي الفريد) con 5.328 abitanti al censimento 2014
  • El Hechim (الهشيم) con 1.637 abitanti al censimento 2014
  • Khanguet Jezia (خنقة الجازية) con 2.414 abitanti al censimento 2014
  • Essalloum (السلوم) con 2.484 abitanti al censimento 2014
  • El Kamour (الكامور) con 7.537 abitanti al censimento 2014

GeografiaModifica

Il capoluogo è situato su un altipiano a circa 600-700 mslm, delimitato a nord da montagne alte 1300 mslm e a sud da montagne alte 900-1000 mlslm. I principali monti sono Djebel Ettouila a ovest, Djebel Selloum (1314 mslm) a nord-ovest, Djebel el Koumine a nord-est, Djebel el Kharroub a est, Djebel Sidi Ali Ben Aoun (816 mslm) a sud-est e Djebel Sidi Aïch (1.029 mslm) a sud.[6]

Le principali località vicine sono: a ovest Feriana (تالة) e Thélepte (ثليفت) distanti circa 40 km stradali; a nord Kasserine e Sbeitla anch'esse entrambe a circa 40 km stradali dal capoluogo di delegazione; a est Bir El Hafey (بئر الحفي), Sidi Ali Ben Aoun (سيدي علي بن عون) e Sidi Bouzid (سيدي بوزيد) distanti su strada i primi circa 30 e Sidi Bouzid 60 km; a sud Gafsa (قفصة), capoluogo dell'omonimo governatorato dista circa 90 km stradali.[7]

Il clima è arido.[8]

PopolazioneModifica

La popolazione della delegazione (complessivamente 19.400 abitanti al censimento 2014) è composta da 9.925 uomini e 9.475 donne, formanti 3.746 famiglie e residenti in 4.288 abitazioni. La popolazione è molto giovane in quanto il 45% dei residenti ha meno di 20 anni e il 7,3% 60 o più anni.

È tra le delegazioni con il più alto tasso di analfabetismo (nel 2014 lo era il 55% tra la popolazione con 10 anni o più) e tra quelle con le più basse percentuali di famiglie che hanno l'acqua di rubinetto (33%).[9]

Gli abitanti lavorano principalmente nell'agricoltura (63% nel 2014). [10]

Altre lettureModifica

  • Najla Ben Fathallah, projet de développement hassi el ferid, 21 maggio 2016 [5]
  • Un video con paesaggio nei pressi di Hassi El Ferid: Excursion Hassi El Ferid YouTube

NoteModifica

  1. ^ L'Istituto Nazione di Statistica a volte indica con "Hassi Ferid" la delegazione e con "Hassi El Ferid" il settore con il capoluogo di delegazione. Il sito delle poste tunisine indica "Hassi El Frid" [1]. In siti giornalistici online si trova pure la traslitterazione "Hassi El Farid"
  2. ^ I dati statistici di base sono pubblicati dall'Istituto di statistica tunisino sul loro sito [2].
  3. ^ Décret gouvernemental du 11 septembre 2015 relatif à la création de la commune de Hassi El Ferid au gouvernorat de Kasserine, Journal officiel de la République tunisienne, n°76, 22 septembre 2015, pp. 2260-2262 PDF
  4. ^ pag. 21 in L'Indicateur du Développement Régional. Ministère du Développement Régional et de la Planification, settembre 2012 PDF
  5. ^ Elenco delle delegazioni e dei settori. Ministero degli interni tunisino [3]. Statistiche presso il sito dell'Istituto nazionale di statistica tunisino [4]
  6. ^ Fonte: http://www.geonames.org/
  7. ^ I chilometri stradali sono stati calcolati con dati OpenStreetMap da OSRM (Open Source Routing Machine), usando il parametro "automobile"
  8. ^ pag.8, Atlas du Governorat de Kasserine, Ministere du transport et de l'equipement, Rapport final, aprile 2011 PDF
  9. ^ Risultati del censimento 2014 reperibili sul sito dell'Istituto nazionale di statistica tunisino. Kasserine. A travers le Recensement Général de la Population et de l’Habitat 2014 PDF
  10. ^ pag. 38, Kasserine. A travers le Recensement Général de la Population et de l’Habitat 2014 PDF
  Portale Nordafrica: accedi alle voci di Wikipedia che parlano del Nordafrica