Dicloruro di zolfo

composto chimico
Dicloruro di zolfo
Sulfur-dichloride-2D-dimensions.png
Sulfur-dichloride-3D-vdW.png
Nome IUPAC
Dicloruro di zolfo
Caratteristiche generali
Formula bruta o molecolareSCl2
Massa molecolare (u)102,97
Aspettoliquido rosso
Numero CAS10545-99-0
Numero EINECS234-129-0
PubChem25353
SMILES
S(Cl)Cl
Proprietà chimico-fisiche
Densità (g/cm3, in c.s.)1,621
Solubilità in acquaidrolisi
Temperatura di fusione−121 °C
Temperatura di ebollizione59 °C (decomp.)
Indicazioni di sicurezza
Simboli di rischio chimico
corrosivo irritante pericoloso per l'ambiente
pericolo
Frasi H314 - 335 - 400 - EUH014
Consigli P--- [1]

Il dicloruro di zolfo è un composto chimico formato da zolfo e cloro ed è il più semplice dei cloruri di zolfo.

A temperatura ambiente si presenta come un liquido rosso. Il legame che si viene a formare tra il cloro e lo zolfo è un legame covalente

ProduzioneModifica

Il SCl2 può essere ottenuto bruciando dello zolfo in atmosfera di cloro con due reazioni:

S8 + 4 Cl2 → 4 S2Cl2   ΔH = −58.2 kJ/mol
S2Cl2 + Cl2 → 2 SCl2   ΔH = −40.6 kJ/mol

ApplicazioniModifica

SicurezzaModifica

A contatto con l'acqua, il SCl2 rilascia acido cloridrico.

NoteModifica

  1. ^ Scheda del composto su IFA-GESTIS consultata il 18.08.2012

Altri progettiModifica

Collegamenti esterniModifica

  Portale Chimica: il portale della scienza della composizione, delle proprietà e delle trasformazioni della materia