Dipartimento del Verbano

Dipartimento del Verbano
Informazioni generali
Capoluogo Varese
circa 5.000 abitanti
Popolazione 166.847 (1797)
Dipendente da Flag of Italy.svg Repubblica Cisalpina
Suddiviso in 18 distretti
Amministrazione
Forma amministrativa Dipartimento
Organi deliberativi Amministrazione centrale
Rappresentanti 12 legislatori (8+4)
Evoluzione storica
Inizio 1797
Causa Invasione napoleonica
Fine 1798
Causa Colpo di Stato dell'Armée
Preceduto da Succeduto da
Provincia di Milano Dipartimento d'Olona

Il dipartimento del Verbano fu uno dei dipartimenti italiani creati in età napoleonica su modello di quelli francesi, esistito brevemente dal 1797 al 1798. Aveva come capoluogo Varese.

StoriaModifica

Il dipartimento del Verbano fu creato l'8 luglio 1797, come suddivisione amministrativa della neonata Repubblica Cisalpina. Il territorio corrispondeva all'incirca a quello della vecchia provincia di Varese della Lombardia austriaca.

Il dipartimento esistette per poco più di un anno: il 1º settembre 1798 il dipartimento fu soppresso, e il territorio assegnato all'ampliato dipartimento d'Olona con capoluogo Milano.

DistrettiModifica

  1. Comune di Varese[1]
  2. Comune di Busto Arsizio
  3. Comune di Gallarate
  4. Comune di Somma
  5. Distretto di Maccagno
  6. Distretto di Luino
  7. Distretto di Arcisate
  8. Distretto di Varese
  9. Distretto di Cuvio
  10. Distretto di Besozzo
  11. Distretto di Angera
  12. Distretto di Somma
  13. Distretto di Gallarate
  14. Distretto di Cuggiono
  15. Distretto di Legnano
  16. Distretto di Saronno
  17. Distretto di Appiano
  18. Distretto di Tradate

NoteModifica

  1. ^ Legge 14 germinale VI

Voci correlateModifica

Collegamenti esterniModifica