Dipterocarpaceae

Progetto:Forme di vita/Come leggere il tassoboxCome leggere il tassobox
Dipterocarpacee
Dipterocarpus retusus - Köhler–s Medizinal-Pflanzen-054.jpg
Dipterocarpus retusus
Classificazione classica
Dominio Eukaryota
Regno Plantæ
Divisione Magnoliophyta
Classe Magnoliopsida
Ordine Theales
Famiglia Dipterocarpaceae
Blume
Classificazione filogenetica
Ordine Malvales
Famiglia Dipterocarpaceae
Generi

vedi testo

Le Dipterocarpacee (Dipterocarpaceae) sono una famiglia di alberi diffusi soprattutto nelle foreste tropicali di bassa quota.

La famiglia prende nome dal genere Dipterocarpus, che a sua volta viene dalle parole greche di (due), pteron (ala) e karpos (frutto), con riferimento al frutto munito di due ali.

DescrizioneModifica

Le Dipterocarpacee sono alberi spesso molto alti (possono superare gli 80 m[1].

Le foglie sono alterne, semplici, cuoiose, sempreverdi.

I fiori, riuniti in infiorescenze, sono completi, regolari, vistosi e spesso profumati; hanno 5 sepali e 5 petali, a volte fusi alla base.

Il frutto è secco (capsula o noce) e contiene un solo seme. In quasi tutte le specie è munito di ali.

Distribuzione e habitatModifica

Le Dipterocarpacee si concentrano nella regione indo-malese, dall'India fino alla Nuova Guinea, dove sono spesso dominanti sia nella foresta pluviale che in quella con piogge stagionali. Un minor numero di specie è presente anche in Africa e America Meridionale[2].

SistematicaModifica

Questa famiglia viene inserita nell'ordine delle Malvali sia da alcune classificazioni tradizionali (p.es. Dahlgren) che dalla classificazione filogenetica APG. Cronquist però la inseriva nelle Teali[3].

Secondo APG la famiglia va divisa in due sottofamiglie:[4]

  • Monotoideae (2-3 generi, Africa, Madagascar, Colombia)
  • Dipterocarpoideae (13 generi, India, Indocina, Indonesia, Filippine, Nuova Guinea e Seicelle)

La la famiglia comprende i seguenti generi:[5]

I generi più ricchi di specie sono Shorea (oltre 200 specie), Hopea, Dipterocarpus e Vatica (ciascuno con 50-100 specie).

NoteModifica

  1. ^ R. Dial - Misura di alcuni alberi nella foresta del Borneo Borneo II)
  2. ^ Mappa della distribuzione delle Dipterocarpacee divisa per sottofamiglie - Angiosperm Phylogeny Website Malvales (EN) (consultato 17.07.2011)
  3. ^ L.Watson, M.J.Dallwitz - The Families of Flowering Plants - Delta Angiosperm families - Dipterocarpaceae Bl. (EN)
  4. ^ (EN) Dipterocarpaceae, su Angiosperm Phylogeny web site. URL consultato il 27/1/2020.
  5. ^ (EN) Dipterocarpaceae, in Plants of the World Online, Board of Trustees of the Royal Botanic Gardens, Kew. URL consultato il 27/1/2020.

Altri progettiModifica

Collegamenti esterniModifica

Controllo di autoritàNDL (ENJA00575712