Discussione:Falso documentario

Ultimo commento: 4 anni fa, lasciato da InternetArchiveBot in merito all'argomento Collegamenti esterni modificati
Questa voce rientra tra gli argomenti trattati dal progetto tematico sottoindicato.
Puoi consultare le discussioni in corso, aprirne una nuova o segnalarne una avviata qui.
Cinema
ncNessuna informazione sull'accuratezza dei contenuti. (che significa?)
ncNessuna informazione sulla scrittura. (che significa?)
ncNessuna informazione sulla presenza di fonti. (che significa?)
ncNessuna informazione sulla presenza di immagini o altri supporti grafici. (che significa?)

FILMOGRAFIA modifica

Mi sembra che la maggior parte dei lavori in elenco NON siano mockumentary ma normalissimi Film. (REC, Zelig, ecc.) Di quelli elencati i veri mockumentary sono meno di 10.


Mi permetto di togliere F come falso di Welles. E' di fatto in tutto e per tutto un documentario, non un mockumentary. --Winston80 (msg) 01:01, 21 mar 2010 (CET)Rispondi

War games modifica

Sinceramente film come War Games non li collocherei come falsi documentari. Trattasi di semplici storie "girate" col metodo tradizionale.

MONDO CANE 2 modifica

mondo cane 2 di prosperi e jacopetti è un mockumentary, bisognerebbe metterlo in lista

Filmografia modifica

Aggiunta per questo elenco: The Last Broadcast, film ispirato alla leggenda del Diavolo del Jersey, attualmente inedito in Italia e che ha ispirato il celeberrimo The Blair Witch Project (http://www.exxagon.it/last%20broadcast.htm) (Alessandro)

Mi sono permesso di aggiungere Chronicle alla lista. --Narutaru86 (msg) 16:38, 26 mar 2013 (CET)Rispondi

Wikipedia non è una raccolta indiscriminata d'informazioni e le sue voci sono "voci di enciclopedia", non listoni indiscriminati, senza capo né coda e senza fonti attendibili. L'intera sezione va scritta segnalando le pellicole rilevanti, con fonti (si veda, a titolo di esempio e come possibile riferimento, la voce di es.wiki) --Soprano71 16:48, 9 ago 2015 (CEST)Rispondi

Direi che questa filmografia si può anche eliminare. Ormai è da anni che c'è un avviso inevaso ed è inutile pensare che da domani qualcuno deciderà di mettere a posto la sezione. Nel frattempo si continuano ad aggiungere titoli (che in alcuni casi sono puro spam), ma non le fonti. Del resto, esistono la categoria apposta per evitare queste liste. --Darth Master (msg) 12:42, 1 set 2015 (CEST)Rispondi

Vabbè, l'avviso c'era da meno di un mese (estivo) e non da anni, comunque se doveva star così meglio toglierla. Rimango dell'idea che adeguamente fontata una sezione possa contenere qualche pellicola-esempio sull'argomento (Zelig di WA su tutte) --Soprano71 14:48, 1 set 2015 (CEST)Rispondi
Ok, errore mio riguardo l' "età" dell'avviso...evidentemente mi sono confuso con una delle tante altre pagine dove avvisi del genere restano lì a fare la muffa. Ma proprio l'esperienza mi dice che questo tipo di avvisi sono destinati a rimanere lì praticamente per sempre, quindi meglio risolvere il problema alla radice. Per il resto, così come non esistono liste dei film di fantascienza o film horror, non c'è alcun motivo per cui questa pagina debba fare eccezione (peraltro con il rischio che la lista diventi più lunga del resto della pagina). Oltretutto, se si dovesse compilare una lista di esempi come si fa a stabilire quali film dovrebbero comparire e quali no? --Darth Master (msg) 21:34, 1 set 2015 (CEST)Rispondi
Dalle fonti. É indubbio che Zelig sia una pellicola esemplare e capostipite di questo genere e una sua citazione ci sta "di diritto" in questa pagina. Qualche film - con fonte - non può far divenire di certo una sezione "più lunga del resto della pagina". Classici della fantascienza e dell'horror ci stanno eccome in voci del genere. L'ho scritto all'inizio: non sto parlando di "liste" bensì di una "sezione" in forma discorsiva --Soprano71 21:20, 2 set 2015 (CEST)Rispondi
Un conto è scrivere qual è il primo film di questo genere o, al limite, quello che ha incassato di più: sono informazioni oggettive e che, soprattutto, contemplano un titolo solo per volta. In tal caso non ci sarebbe bisogno di nessuna lista perchè sono informazioni che si possono inserire nel resto del testo. E infatti, sebbene non sia fontato (quindi non so se sia vero) il primo film di questo genere è già inserito nella pagina. Ma nel momento in cui si vuole dare qualche esempio del genere, chi è che decide QUALI e soprattutto QUANTI titoli sono esemplari? Fidati: se tu ne scrivi tre, arriva un altro che ne scrive un quarto, un altro che ne scrive un quinto e un altro ancora che ne inserisce un'altra manciata. Chi è che stabilisce che Zelig sia un film fondamentale e non lo sia "Blair Witch Project" (uno dei film più famosi di questo genere, vero e proprio evento nel 2000) o la serie Paranormal Activity (che ha creato un vero e proprio franchise su questo genere)? Seguendo criteri che non sono i tuoi, almeno una decina di quei titoli possono comparire in questa fantomatica lista. Ergo, per evitare questioni di questo tipo, si evitano le liste di film.--Darth Master (msg) 22:07, 2 set 2015 (CEST)Rispondi
Quando avrai verificato e compreso che io non ho mai parlato di "liste" (mai usato questo termine, se non una volta per confutare il tuo) ma di "sezione", allora ci saranno le basi dialettiche per un confronto, altrimenti è inutile parlare: io dico una cosa, tu vai avanti con un'altra.
Continui a scrivere "(…) In tal caso non ci sarebbe bisogno di nessuna lista" : ti ripeto ancora che NON HO MAI PARLATO DI LISTE ! Rileggi quanto scritto sopra dal sottoscritto (che tra parentesi ha pure messo il template che ha portato alla rimozione della sezione): "(…) non listoni indiscriminati, senza capo né coda e senza fonti attendibili"… "non sto parlando di "liste" bensì di una "sezione" in forma discorsiva"
1) "Chi è che stabilisce che Zelig sia un film fondamentale e non lo sia "Blair Witch Project" (uno dei film più famosi di questo genere, vero e proprio evento nel 2000) o la serie Paranormal Activity (che ha creato un vero e proprio franchise su questo genere)?"
Le fonti, sei qui da anni, lo sai che funziona così.
2) "Fidati: se tu ne scrivi tre, arriva un altro che ne scrive un quarto, un altro che ne scrive un quinto e un altro ancora che ne inserisce un'altra manciata"
Non è affatto vero, il sottoscritto ha scritto voci lessicali di cinema che campano tranquillamente senza che vengano inseriti indiscriminatamente film a caso --Soprano71 13:43, 3 set 2015 (CEST)Rispondi

Collegamenti esterni modificati modifica

Gentili utenti,

ho appena modificato 1 collegamento esterno sulla pagina Falso documentario. Per cortesia controllate la mia modifica. Se avete qualche domanda o se fosse necessario far sì che il bot ignori i link o l'intera pagina, date un'occhiata a queste FAQ. Ho effettuato le seguenti modifiche:

Fate riferimento alle FAQ per informazioni su come correggere gli errori del bot.

Saluti.—InternetArchiveBot (Segnala un errore) 17:59, 1 set 2019 (CEST)Rispondi

Ritorna alla pagina "Falso documentario".