Apri il menu principale

Discussione:Forno di Zoldo

Crystal Clear app ksirtet.pngQuesta voce rientra tra gli argomenti trattati dai progetti tematici sottoindicati.
Puoi consultare le discussioni in corso, aprirne una nuova o segnalarne una avviata qui.
Flag of Veneto.svgVeneto
ComuniItalianiIcona.pngComuni italiani
Monitoraggio non fatto.svg
ncNessuna informazione sull'accuratezza dei contenuti. (che significa?)
ncNessuna informazione sulla scrittura. (che significa?)
ncNessuna informazione sulla presenza di fonti. (che significa?)
ncNessuna informazione sulla presenza di immagini o altri supporti grafici. (che significa?)

Forno di ZoldoModifica

Non capisco dove sta il problema: se il comune porta la stessa denominazione del centro principale (non è un comune sparso), mi pare abbastanza ovvio che coincida anche la variante dialettale. Tanto più che in Wikipedia si è sempre fatto così (si veda una qualsiasi voce di un comune). Aggiungo inoltre che uno può essere zoldano quanto vuole, ma non è che per questo ha più ragione degli altri. --Fras.Sist. (msg) 19:16, 16 set 2009 (CEST)

Apunto, non capisci e non sai, ma hai ragione. Allora: FOR è il più importante dei piccoli paesi di fondovalle, mentre la denominazione corretta per il comune fra gli abitanti è ed è sempre stata ZOLDO, tant'è vero che una domanda comune fra i gelatieri emigrati è: "Incant torneto in ZOLDO (quando torni a Forno di Zoldo, inteso come comune)?" e mai e poi mai "Incant torneto a FOR?" Non deve trarre in inganno la segnaletica dialettale che indica FOR ai confini geografici del comune, come p.e. in località Mezzocanale o Cornigian. E' semplicemente sbagliata. Nessun abitante di Zoldo, venendo da Longarone e trovandosi a Mezzocanale direbbe "Adès sion a FOR" (adesso siamo a Forno di Zoldo, inteso come comune), bensì "Adès sion in Zoldo". Grazie dell'ascolto. --79.193.236.191 (msg) 21:07, 16 set 2009 (CEST)

Va bene, ho modificato la pagina. Magari la prossima volta si cerchi di essere meno presuntuosi. --Fras.Sist. (msg) 08:53, 17 set 2009 (CEST)

Ti rinrazio e ti prego sinceramente scusa della presunzione. :o) --79.193.209.114 (msg) 16:13, 18 set 2009 (CEST)

Apprezzo il gesto, buon proseguimento! --Fras.Sist. (msg) 17:14, 18 set 2009 (CEST)

Devo riaprire la questione. Oggi sono andato a farmi una gita in montagna e, tornando, ho attraversato tutta la Val di Zoldo. Giunto in località Fop mi sono imbattuto in un cartello di quelli marroni, che delimitano il territorio comunale, dove c'era scritto "FORNO DI ZOLDO" e sotto la traduzione ladina "For". Ora, mi pare evidente che il cartello si riferisse all'intero comune di Forno di Zoldo (tant'è che si trovava lungo il confine comunale, diversi km più a nordovest rispetto a Forno capoluogo) e che quindi il comune prende il nome ladino di For. La segnaletica potrà trarre in inganno, ma servono delle controfonti per affermare ciò. E, se non ci sono, si ricorre alle fonti ufficiali tra le quali appunto i cartelli, emessi dallo stesso comune. --Fras.Sist. (msg) 22:24, 27 dic 2009 (CET)

Collegamenti esterni modificatiModifica

Gentili utenti,

ho appena modificato 1 collegamento/i esterno/i sulla pagina Forno di Zoldo. Per cortesia controllate la mia modifica. Se avete qualche domanda o se fosse necessario far sì che il bot ignori i link o l'intera pagina, date un'occhiata a queste FAQ. Ho effettuato le seguenti modifiche:

Fate riferimento alle FAQ per informazioni su come correggere gli errori del bot

Saluti.—InternetArchiveBot (Segnala un errore) 02:04, 6 mar 2018 (CET)

Collegamenti esterni modificatiModifica

Gentili utenti,

ho appena modificato 7 collegamenti esterni sulla pagina Forno di Zoldo. Per cortesia controllate la mia modifica. Se avete qualche domanda o se fosse necessario far sì che il bot ignori i link o l'intera pagina, date un'occhiata a queste FAQ. Ho effettuato le seguenti modifiche:

Fate riferimento alle FAQ per informazioni su come correggere gli errori del bot.

Saluti.—InternetArchiveBot (Segnala un errore) 16:53, 31 mag 2019 (CEST)

Collegamenti esterni modificatiModifica

Ritorna alla pagina "Forno di Zoldo".